MERCATO INTER

La Nazione – Inter, fissata la deadline per Milenkovic: due opzioni

Milenkovic Inter
Scenario a sorpresa per il centrale giunto all'ultimo anno di contratto a Firenze

Antonio Siragusano

Scendono di giorno in giorno le possibilità che Nikola Milenkovic possa vestire dalla prossima stagione la maglia dell'Inter. Il club nerazzurro considera infatti eccessiva la spesa pari a 15 milioni di euro per il ruolo di vice de Vrij, nonostante la cifra rappresenti una grandissima opportunità di mercato rispetto al reale valore del difensore. E, in assenza di cessioni eccellenti come quella di Skriniar non previste ad oggi dalla società, non sarà possibile arrivare alla valutazione fatta dalla Fiorentina.

La Nazione – Inter, fissata la deadline per Milenkovic: due opzioni- immagine 2

Come raccontato nelle scorse ore dal quotidiano La Nazione, la Fiorentina avrebbe fissato una deadline in merito questione Milenkovic. Dopo aver incontrato l'agente Fali Ramadani, il club viola ha infatti proposto a sorpresa un contratto triennale per evitare la scadenza del prossimo giugno. Un rinnovo che l'entourage sta prendendo seriamente in considerazione grazie anche al feeling scattato lo scorso anno tra il centrale serbo e il tecnico Vincenzo Italiano.

La società toscana rimane comunque aperta alla cessione del difensore, alle condizioni pattuite un anno fa dal presidente Commisso. Qualora entro dieci giorni non dovessero però arrivare proposte convincenti, Milenkovic potrebbe siglare un nuovo accordo con la Fiorentina mettendo fuori strada definitivamente l'Inter e le altre contendenti.