Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

TS – Lazaro ha stregato il Torino: due ipotesi per il riscatto dall’Inter

TS – Lazaro ha stregato il Torino: due ipotesi per il riscatto dall’Inter - immagine 1
L'esterno austriaco si sta mettendo in mostra nel prestito in maglia granata

Antonio Siragusano

Prosegue l'ottima stagione di Valentino Lazaro in prestito al Torino. Anche nel pareggio di ieri ottenuto contro il Verona, l'esterno austriaco è stato mandato in campo da Ivan Juric dal primo minuto ed è stato protagonista di una buonissima prestazione sulla corsia di destra. Il rendimento del calciatore di proprietà dell'Inter sembra aver già convinto tutti, dal tecnico croato alla dirigenza che per questa ragione avrebbe già preparato un piano per averlo a titolo definitivo al termine della stagione.

Come riportato questa mattina da Tuttosport, presto il ds Davide Vagnati incontrerà i dirigenti dell'Inter per discutere del futuro di Valentino Lazaro. È chiaro che il club nerazzurro ha tutto l'interesse a liberarsi del ragazzo dopo una serie di prestiti tra Germania e Portogallo che non erano andati particolarmente bene. Il Torino considera però troppi i 6 milioni di euro concordati nel riscatto tra i due club e vorrebbe ottenere uno sconto.

TS – Lazaro ha stregato il Torino: due ipotesi per il riscatto dall’Inter- immagine 2

Qualora questo non dovesse essere concesso, a quel punto verrà fatto un tentativo per richiedere il prolungamento del prestito per un altro anno, vincolato ovviamente ad un obbligo di riscatto. In virtù della scadenza a giugno 2024 del contratto che lega Lazaro all'Inter, prima di estendere il prestito il club nerazzurro dovrà eventualmente prolungare l'accordo con l'austriaco e solo successivamente ufficializzare il secondo prestito al Torino.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Valentino Lazaro non rientra da parecchio tempo nei piani dell'Inter e difficilmente una buona annata al Torino sarà sufficiente per far cambiare idea a Simone Inzaghi. Per cui, quanto arriverà dalla sua cessione a titolo definitivo al club granata, sarà tutto di guadagnato.