TS – Dimarco è l’esterno del futuro per l’Inter. Tornerà in estate, ma Marotta potrebbe anticipare i tempi

Il terzino azzurro è reduce da un eurogol nella gara tra Torino e Verona

di Andrea Pennacchi
Dimarco Inter

L’Inter prova ad accendere il mercato, dopo la cessione di Nainggolan al Cagliari. Marotta è al la lavoro per accontentare le richieste di Antonio Conte, anche se questa sarà una sessione caratterizzata da occasioni, come stabilito dall’incontro tra il tecnico e la dirigenza nerazzurra. Per quanto riguarda l’esterno sinistro, un nome che può tornare  utile in viale della Liberazione è quella di Federico Dimarco, che sta facendo una grande stagione al Verona.

Beppe Marotta, Getty Images

Il terzino classe ’97 è in prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni, ma il club di Suning ha l’opzione di un contro-riscatto. Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter eserciterà questo diritto in estate, riportando alla base Dimarco. Tuttavia, il ritorno dell’esterno azzurro, entrato anche nel mirino di Mancini in ottica Nazionale, potrebbe anche anticipare. In caso di cessione di Perisic, infatti, Marotta farebbe di tutto per regalarlo a Conte già in questa finestra invernale. Il ritorno di Dimarco è certo, come sottolinea il quotidiano torinese, perché per l’Inter rappresenta l’esterno del futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy