Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Inter in pressing su Giroud: è lui il vice-Lukaku ideale ma c’è l’incognita del rinnovo automatico con il Chelsea

Olivier Giroud, Getty Images

Il club inglese potrebbe rinnovare automaticamente il contratto in scadenza vista anche l'emergenza coronavirus

Raffaele Caruso

"La sensazione è che, a prescindere dal futuro di Lautaro Martinez e dall'arrivo a Milano di un suo eventuale sostituito, in casa Inter si continua a lavorare per regalare a Conte un vice-Lukaku in vista della prossima stagione. Tutti gli indizi portano ad Olivier Giroud, attaccante francese in scadenza di contratto con il Chelsea e già vicino all'Inter durante la finestra invernale di mercato.

"Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l'Inter è pronta a fare il passo decisivo ma c'è qualcosa che frena la chiusura a breve dell’affare a parametro zero. Il Chelsea ha la possibilità di far valere unilateralmente una clausola di rinnovo oltre la sua naturale scadenza, prevista per il 30 giugno. Ecco perché al momento né il giocatore né l’Inter vogliono/possono rischiare di arrivare a un’intesa che potrebbe poi diventare carta straccia.

"L’incertezza legata al coronavirus e la possibilità concreta che la stagione 2019-2020 prosegua anche a luglio rendono molto più probabile che il Chelsea possa davvero esercitare la clausola di rinnovo, rendendo vano il lavoro fatto negli ultimi mesi dall’Inter.

"Marotta ha già pronto il contratto per Giroud: si ragiona su un accordo triennale con il giocatore che è disposto anche a ridursi l’ingaggio da circa 8 milioni di euro, l’Inter è disponibile a fare un biennale con l’opzione per la terza stagione. Abramovich permettendo.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/