Mercato – L’Inter rivoluziona e svecchia la difesa: Kumbulla e Darmian dopo gli addii di Godin e Ranocchia

Mercato – L’Inter rivoluziona e svecchia la difesa: Kumbulla e Darmian dopo gli addii di Godin e Ranocchia

Si accende anche nel reparto arretrato il mercato dei nerazzurri

di Antonio Siragusano

Manovre molto importanti in vista per quanto riguarda il mercato dei difensori dell’Inter. Il club nerazzurro, dopo i contatti tra Diego Godin e il Cagliari maturati nella giornata di ieri, potrebbe rivoluzionare a tutti gli effetti il proprio reparto arretrato, sostituendo due calciatori esperti come l’uruguagio e Andrea Ranocchia, con due profili più giovani come Matteo Darmian e soprattutto Marash Kumbulla.

Per quanto riguarda l’ex capitano nerazzurro, infatti, ricordiamo che l’operazione con il Genoa è in dirittura d’arrivo e mancano gli ultimi dettagli prima del definitivo via libera. L’addio del centrale umbro lascerà così lo spazio alla società per chiudere l’acquisto di Darmian dal Parma, calciatore già bloccato la scorsa estate e in attesa di sbarcare a Milano. Ma non finisce qui, perché l’intrigo Godin in uscita ha riaperto nelle ultime ore una nuova possibilità in difesa.

Come scritto da La Gazzetta dello Sport, in attesa di capire se il Cagliari riuscirà a mettere a segno il colpaccio uruguagio, l’Inter si è già mossa in entrata per riaccendere una pista rimasta comunque calda come quella di Kumbulla. Il Verona valuta l’albanese 28 milioni di euro e il club nerazzurro potrebbe avere nuova liquidità grazie ai soldi risparmiati dagli ultimi due anni del contratto da quasi 6 milioni a stagione di Godin. Il club nerazzurro sta comunque trattando per ottenere un maxi sconto, dal momento che con l’Hellas restano in ballo anche i discorsi Dimarco e Salcedo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy