Perinetti, ds Brescia: “Non ci siamo ancora confrontati sulle cessioni, vogliamo tornare in Serie A”

Il pezzo più pregiato del Brescia, Sandro Tonali, dovrebbe lasciare le Rondinelle

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Giorgio Perinetti, nuovo direttore sportivo del Brescia, retrocesso ufficialmente in Serie B, ha parlato del futuro delle Rondinelle, mercato in uscita compreso. A tal proposito, l’Inter probabilmente parlerà a stretto contatto con lo stesso Perinetti, per provare a portare sotto la Madonnina Sandro Tonali, il quale dovrebbe lasciare i biancoblù.

Ecco, dunque, le parole di Perinetti in conferenza stampa: “Parlare in questo momento ha poco senso. Bisogna fare e agire, io sono sempre per il fare. Giocatori da cedere? Non ci siamo ancora confrontati: questa squadra ha vinto un campionato, dunque c’è una base solida. Sarebbe bene ripartire da quella squadra, quindi cercheremo di mantenere il gruppo base. Vogliamo tornare subito in Serie A“.

Poi, il suo pensiero su Cellino: “Il presidente ha competenza calcistica. È un decisionista, prende di petto le situazioni e non ci gira intorno: la sua competenza è stimolante, perché non puoi raccontargli favole e devi rispondere concretamente. Con lui ho un rapporto diretto, non te le manda a dire“.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Sanchez più vicino ma lo United non molla. Tonali in arrivo, novità per Kumbulla

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy