fantacalcio

FANTACALCIO: I consigli di Fantapazz per la quarta giornata di serie A!

Anche questa settimana la redazione di passioneinter.com grazie alla collaborazione con Fantapazz vi fornirà numerose indicazioni sui giocatori da schierare o meno per ogni singola squadra relativamente alla giornata fantacalcistica in arrivo....

Redazione

Anche questa settimana la redazione di passioneinter.com grazie alla collaborazione con Fantapazz vi fornirà numerose indicazioni sui giocatori da schierare o meno per ogni singola squadra relativamente alla giornata fantacalcistica in arrivo. Siete pronti?

Andiamo a scoprirli nel dettaglio partita per partita.

Atalanta-Palermo: L'Atalanta è reduce da un'ottima prestazione al Meazza mentre il Palermo, salutato Sannino, riparte dall'ex dell'Inter Gasperini ed è tutto da riscoprire. Per questa partita occhio al "TankeDenis che potrebbe sfruttare la fragilità difensiva palermitana soprattutto se, come sembra, dovrebbe passare a tre. Nel Palermo, complice il nuovo modulo, è sicuramente da schierare Eros Pisano, giocatore che esprime al meglio il suo potenziale con il modulo adottato da Gasperini. Per quanto i possibili flop, non vediamo assolutamente bene l'intero reparto difensivo rosanero( Von Bergen su tutti).

Bologna-Pescara: Il Bologna è reduce dall'insperato successo all'Olimpico di Roma e si trova di fronte un Pescara che sembra a dir poco spacciato. Da schierare assolutamente in questa partita, il leader bolognese Diamanti e anche l'altro centrocampista tutto fosforo Taider, che potrebbe trovare la via del gol. Nel Pescara l'unico forse schierabile è l'attaccante Caprari, finora uno dei migliori della squadra di Stroppa.

Cagliari-Roma: Partita questa che si giocherà a porte chiuse e sarà sicuramente un po' falsata da questo strano clima. Nel Cagliari è sicuramente da schierare il capitano Conti, ogni volta che vede giallorosso sfodera partite eccezionali, spesso condite da gol da cineteca. Nella Roma occhio al giovane Florenzi mentre è da evitare il portiere Stekelemburg che non sembra essere molto lucido in questo periodo.

Catania-Napoli: Il Catania è reduce dal passo falso di Firenze, il Napoli invece è sempre più consapevole della sua forza e sicuramente questa sarà una partita da gol. Nel Catania sono da schierare Gomez e Lodi che in casa danno sempre il massimo, nel Napoli invece Goran Pandev e Hamsik sembrano i più in palla. Sono invece da evitare i portieri Andujar e De Sanctis che potrebbero subire gol.

Lazio-Genoa: La Lazio primatista incontra un Genoa con il dente avvelenato dopo aver buttato una probabile vittoria contro la Juve. In questa partita vediamo bene Candreva, giocatore che ha iniziato benissimo questo torneo, mentre, non consigliamo Mauri, che potrebbe essere distratto dal nuovo interrogatorio sul caso calcioscomesse e Bertolacci che non sembra essersi ancora inserito nella squadra Genoana.

Parma-Fiorentina: Partita probabilmente equilibrata al Tardini, con il Parma in cerca di punti e la Fiorentina in cerca di conferme. Nel Parma da schierare Galloppa e Belfodil. Il primo potrebbe contrastare efficacemente il centrocampo molto tecnico della Fiorentina, il secondo approfittare della non velocissima difesa viola. Nella Fiorentina, oltre al capocannoniere Jovetic, da schierare Borja Valero, mentre sconsigliamo Cuadrado, che ha un po' deluso nelle ultime prestazioni.

Juventus-Chievo: Impegno sulla carta agevole per la Juventus capolista, in casa contro il Chievo reduce dalla brutta sconfitta della scorsa settimana. Quagliarella, eroe di Londra e probabilmente schierato da titolare, potrebbe colpire ancora sulle ali dell'entusiasmo. Attenzione a Pirlo, che sta attraversando un brutto momento. Nel Chievo da evitare la coppia di centrali Cesar-Dainelli, mentre l'unico giocatore da rischiare potrebbe essere Marco Rigoni.

Udinese-Milan: Sfida al Friuli tra le due principali deluse di questo inizio campionato. Dopo il turnover di coppa nell'Udinese torna Basta, sicuramente il più in forma tra i bianconeri. Da evitare Danilo reduce da prestazioni negative. Nel Milan in piena crisi occhio alla voglia di riscatto di Boateng e al buon momento di El Shaarawy.

Inter-Siena: Per l'Inter un?altra occasione per tentare di sfatare il tabù San Siro, per il Siena il disperato tentativo di recuperare i punti della penalizzazione. Tra i nerazzurri consigliamo dopo l'ottima prova contro il Torino Juan Jesus e Milito. Nel Siena da evitare Felipe, al rientro dopo la squalifica, e Rodriguez che rischia il tracollo contro il centrocampo nerazzurro.

Sampdoria-Torino: A Genova la lanciatissima Sampdoria ospita il Torino di Ventura. Nei blucerchiati occhio ad Eder che potrebbe sbloccarsi, e ad Estigarribia che potrebbe approfittare degli spazi lasciati dagli esterni alti di Ventura. Nel Torino da consigliare Ogbonna, sempre più leader della tifesa granata. Da evitare l'evanescente Cerci, ancora fuori forma.