fantacalcio

FANTACALCIO – I consigli per la 15^ giornata

Ecco la consueta analisi fantacalcistica a cura della redazione di fantapazz.com Catania-Milan  Il Catania dopo il derby perso affronta il Milan reduce dalla vittoria con la Juve, che ha portato molto entusiasmo a Milanello.Il Catania sta avendo...

Redazione

Ecco la consueta analisi fantacalcistica a cura della redazione di fantapazz.com

Catania-Milan  Il Catania dopo il derby perso affronta il Milan reduce dalla vittoria con la Juve, che ha portato molto entusiasmo a Milanello.Il Catania sta avendo un rendimento esterno molto negativo, ma in casa si trasforma ma mancherà uno dei suoi uomini migliori, Gomez ed anche Spolli. Da schierare il solito Lodi ed anche Castro che poteva anche sostituire Barrientos (da evitare) in forte calo, ma vista la squalifica del ?Papu? giocheranno entrambi ai lati di Doukara, che sostituirà ancora Bergessio infortunato. Nel Milan imprescindibile il ?Faraone? El Shaarawy, mentre Pato-Boateng ed Emanuelson sono in netto calo e rischiano la panchina. In grande progresso sono Constant ed anche il giovane De Sciglio, mentre da evitare Pazzini che non riesce ad ingranare. Possibili sorprese il giovane Salifu nel Catania, che si gioca con Ricchiuti il posto vicino ad Almiron e Lodi, mentre nel Milan occhio a Niang che Allegri sta tenendo maggiormente in considerazione. Juventus-Torino I tifosi del Torino aspettavano da tanto il Derby e ci arrivano reduci dalla bella prova con la Fiorentina, mentre la Juve potrebbe avere la testa al match di Donetsk, decisivo per la qualificazione in Champions. Nella Juve potrebbe trovare spazio Pogba per dare riposo a Vidal, negativo col Milan e anche con un piccolo infortunio. Vucinic deve riscattarsi dopo infortuni e prestazioni negative e potrebbe essere l'occasione giusta, ed anche Pirlo è da schierare perché non crediamo verrà marcato a uomo da Ventura e potrebbe essere decisivo con una giocata delle sue. Da evitare Asamoah in calo nelle ultime settimane. Nel Torino è da schierare Gilletche in questi match si esalta e potrebbe fornire una prestazione superiore al 7 in pagella, e anche l'esternoCerci che sembra aver trovato una buona forma,mentre eviteremmo il centrocampo composto da Gazzi e Basha che potrebbero soffrire la pressione di un match cosi importante per la tifoseria. Possibili sorprese potrebbero essere Pepe nella Juve, che non trova spazio da un po', ma c'è bisogno della sua corsa sulle fasce e potrebbe subentrare, mentre nel Torino puntiamo sulla voglia di Sansone, che stranamente è finito in panchina nelle ultime giornate, nonostante buone prestazioni. Napoli-Pescara Prima partita dell'ora di pranzo per il Napoli, che può sempre dare esiti sorprendenti anche se il Pescara è in calo e nel Napoli rientrerà Cavani dopo la squalifica. Ovviamente oltre al Matador ed Hamsik consigliamo Maggio, in miglioramento nelle ultime giornate, ed Inler. Da evitare nel Napoli Zuniga, oltre a Vargas che non giocherà ma quando entra non riesce mai ad incidere. Nel Pescara domenica scorsa ha esordito molto bene Togni che l'anno passato giocava fino all'esplosione di Verratti e potrebbe proseguire sulla scia di domenica scorsa. Da schierare anche Weiss l'uomo piu pericoloso del Pescara, specie con la probabile assenza di Quintero. Da evitare invece Perin che ultimamente ha commesso qualche errore di troppo e prende troppi gol e tutta la difesa che non riesce ad opporsi in maniera efficace e viene penalizzata dai giudizi dei quotidiani. Possibili sorprese nel Pescara potrebbe essere Celik che ha avuto poche chance, ma senza Quintero potrebbe giocare, o subentrare come seconda punta, mentre nel Napoli occhio a Mesto che sta subentrando bene. Bologna-Atalanta Il Bologna ritorna al Dall'Ara dove, vittoria in trasferta a Roma esclusa, ha conquistato quasi tutti i suoi punti e ancora una volta punterà sul tridente Gabbiadini-Gilardino-Diamanti che vi consigliamo in blocco. In difesa sta crescendo specialmente Sorensen e sicuramente dalla settimana prossima col rientro di Portanova, il reparto ritroverà la sua guida. Da evitare Taider troppo discontinuo, ma anche Perez che difficilmente finisce senza il giallo. Nell'Atalanta rientra Cigarini che vi consigliamo, cosi come Maxi Moralez che in trasferta si esprime meglio. Mentre in calo ci sono Schelotto, ancora fuori condizione, e Raimondi che rischia il posto a favore di Ferri. Possibili sorprese potrebbero essere Pasquato da una parte e Parra dall' altra, che hanno segnato nel turno di Coppa Italia il mercoledi. Genoa-Chievo Il Genoa di Del Neri ha ottenuto la prima vittoria a Bergamo, ed un?altra ex squadra del tecnico friulano sembra l'ideale per far proseguire al Genoa il buon periodo, visti gli zero punti realizzati dal Chievo lontano dal ?Bentegodi?.Nel Genoa mancherà Borriello, ma fondamentali saranno Vargas e Jankovic in grande forma, mentre Canini sembra l'anello debole della difesa e lo eviteremmo. Rienterà anche Capitan Marco Rossi, che giocherà terzino sinistro, inusuale per lui, ma vista la sua duttilità pensiamo ad una prestazione positiva. Nel Chievo ormai sono esclusi Marco Rigoni e Di Michele mentre Luciano potrebbe patire le tante partite e fornire una cattiva prestazione. Da schierare l'ex Dainelli ed anche Paloschi (ex anche lui) che ha grande voglia di riscatto. Nel Genoa come sorpresa segnaliamo Seymour, che non giocherà titolare, ma può entrare bene in partita, mentre nel Chievo potrebbe far bene Cruzado , in lotta per una maglia da titolare.

Inter Palermo

L'Inter di Stramaccioni,dopo la splendida vittoria di Torino, sembra essersi eclissata e questa settimana si troverà di fronte il Palermo dell' ex mai amato Gasperini, che nonostante venga dalla vittoria con il Catania non sembra essere una squadra in ottima forma. Nell'Inter mancheranno ancora per squalifica Cassano, e il"separato in casa" Snejder, quindi vi consigliamo di mettere in campo Coutinho che potrebbe dare quella vivacità all'attacco che è mancata nelle ultime partite, e consigliamo anche Cambiasso che,con il rientro di Gargano ,potrebbe avere compiti più offensivi. Nel Palermo orfano di Miccoli l'unico che consigliamo di schierare è Ilicic che nel derby di sabato scorso sembra aver ritrovato il guizzo di due stagioni fa. Nei possibili  Flop invece inseriamo Guarin che, nelle partite troppo bloccate, si intestardisce e prova conclusioni assurde da tutte le posizioni,e il Principe Milito che dopo Torino sembra abbia esaurito le energie. Nel Palermo sconsigliamo la difesa e in principal modo Munoz che quest'anno ha collezionato più errori che belle prestazioni. Lazio Parma La Lazio, dopo aver travolto l'Udinese ,si troverà di fronte questa domenica il Parma che sembra essere in buona forma. Nella Lazio non si può rinunciare a Klose e Hernanes, e inseriamo tra i possibili Top Gonzales che con Pektovic sta giocando un' ottima stagione. Nel Parma Sansone e Marchionni sono sicuramente i più in forma insieme al sempre più leader Biabiany. Nei possibili Flop inseriamo Ciani che è sicuramente il difensore più discontinuo, nel Parma Amauri che dopo aver ritrovato il gol non ha regalato grandissime prestazioni. Siena Roma Il campo di Siena si è rivelato spesso ostico per i giallorossi e,quest'anno, la squadra di Cosmi ha spesso messo in difficoltà le grandi. In questa partita mettiamo tra i possibili top Mattia Destro, che complice l'assenza di Lamela, giocherà ancora una volta dal primo minuto e potrebbe regalare il classico "gol dell'Ex", e consigliamo anche l'americano Bradley che sembra essersi preso il posto del greco. Nel Siena consigliamo il portiere Pegolo che quest'anno si sta mettendo molto in mostra. Veniamo ora ai possibili Flop:nel Siena anche se la difesa della Roma molto spesso regala occasioni sconsigliamo lo spento Calaio', nella Roma Piris che potrebbe soffrire Rosina. Udinese Cagliari Partita questa molto difficile da decifrare, l'Udinese non è la stessa dello scorso anno, il Cagliari malgrado la sconfitta con il Napoli sembra essere in palla. Nei consigli di questa partita mettiamo sicuramente Di Natale che risulta sempre il più pericoloso, mentre nel Cagliari Sau e Thiago Ribeiro che potrebbero sfruttare le molte disattenzioni che stanno avendo in questa stagione i difensori bianconeri. Proprio per questo motivo mettiamo nei flop Danilo e Domizzi che stanno disputando un campionato molto al di sotto delle attese, mentre nel Cagliari inseriamo Dessena che non sembra essere in gran forma. Possibili soprese potrebbero essere Ibarbo nel Cagliari e Fabbrini nell'Udinese, che potrebbe giocare al posto di un Maicosuel in calo di forma. Fiorentina Sampdoria La Fiorentina ancora orfana del leader Jovetic, questa settimana si scontra con i ritrovati doriani di mister Ferrara che vengono da due buone partite dopo la lunga serie nera. In questa partita consigliamo Cuadrado che è sempre tra i migliori in campo e sta collezionando ottimi voti e bonus;  El Hamdaoui che finalmente potrebbe partire dal primo minuto viste le assenze in attacco, e Pizarro che quest'anno sta disputando una straordinaria stagione. Nella Samp consigliamo Eder, giocatore che potrebbe mettere in difficoltà la difesa viola(anche se è ancora in forte dubbio dopo la botta della scorsa partita) , e Poli che sembra aver trovato un buon ritmo. Nei possibili flop mettiamo invece Romulo e Kristicic.