Accadde Oggi – 4 gennaio 1998, a San Siro notte leggendaria: Ronaldo alza il Pallone d’Oro, poi l’Inter batte la Juventus

Djorkaeff regala ai propri tifosi una vittoria che fa sognare in grande

di Marco Accarino

La puntata odierna di “Accadde oggi“, rubrica curata dalla redazione di Passioneinter.com che vi porta alla riscoperta dei diversi eventi che hanno scandito la storia dell’Inter, racconta della splendida notte che i tifosi nerazzurri hanno vissuto il 4 gennaio del 1998.

La serata si apre con un ospite d’onore a San Siro: si tratta di France Football, celebre rivista che si occupa di parlare, raccontare e analizzare ogni traccia del mondo del calcio. Per lo più – in realtà – la rivista francese è conosciuta per l’aver creato il più importante premio individuale dell’intero globo calcistico, ovvero il Pallone d’Oro. A riceverlo è ovviamente Ronaldo: il brasiliano viene così incoronato come miglior calciatore della stagione davanti ai suoi tifosi, che tributano il giusto omaggio al proprio beniamino prima del fischio d’inizio della partita. In campo, infatti, c’è la madre di tutte le partite. In campo, infatti, c’è da giocare Inter-Juventus. Il derby d’Italia.

Lo spettacolo non è dei migliori: tanti errori scandiscono la prima porzione di gioco, Davids che è l’unico ad andare vicino al gol con un sinistro che viene però spento dai guanti di Pagliuca. Pian piano la partita si apre ed alle deboli conclusioni di Conte e Ferrara arriva la risposta di Ronaldo: il brasiliano sfrutta le incertezze della difesa bianconera ma il suo pallonetto finisce sul fondo anche grazie ad una deviazione di Peruzzi. Inutili anche i tentativi di Del Piero e Simeone in chiusura di primo tempo. La seconda parte di gara vede l’Inter andare in vantaggio: Ronaldo giganteggia e semina mezza difesa juventina prima di servire a Djorkaeff il più squisito dei palloni, solo da appoggiare in rete a porta praticamente vuota. San Siro esulta in maniera incontenibile. Le offensive della Juventus sono tante, ma sortiscono tutte lo stesso effetto: nulla di fatto. Nel finale c’è grande nervosismo e Cauet si fa espellere, però il risultato non cambia. L’Inter vince lo scontro diretto e vola in testa alla classifica, la Juventus subisce la prima sconfitta in campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy