Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

ASLLANI INTER

Solo 30 minuti in campo: perché Asllani ha giocato (quasi) meno di tutti

Solo 30 minuti in campo: perché Asllani ha giocato (quasi) meno di tutti - immagine 1
Il giovane centrocampista ha avuto pochissimo spazio fin qui

Alessio Murgida

In estate aveva fatto innamorare i tifosi nerazzurri ma dall'inizio della stagione è praticamente scomparso dai radar. Stiamo parlando di Kristjan Asllani, giovane centrocampista albanese che fino ad ora ha accumulato appena 30 minuti in campo con l'Inter. Meno di lui soltanto Raoul Bellanova con 24 minuti. È un dato che stupisce quello dei 30 minuti perché Asllani ha già mostrato, seppur in amichevole, di avere grandissime qualità: ma allora cosa sta succedendo?

Solo 30 minuti in campo: perché Asllani ha giocato (quasi) meno di tutti- immagine 2

Della situazione dell'albanese, ne ha parlato in mattina La Gazzetta dello Sport che racconta di un Asllani tranquillo: "Arriverà il mio momento.." avrebbe confidato a chi gli sta vicino. La fiducia non sta mancando all'ex Empoli che spinge al massimo in ogni allenamento. Nonostante ciò, Inzaghi ha preferito preservarlo fino ad adesso, soprattutto a causa dell'inizio difficile della squadra. Sappiamo infatti che, quello di Brozovic, è forse il ruolo più delicato della squadra e il tecnico nerazzurro non se l'è sentita di buttare nella mischia Asllani: rischiando, peraltro, di bruciarlo.

Senza la falsa partenza, Asllani avrebbe giocato di più: Inzaghi e i dirigenti ne sono convinti. Ora non resta che attendere, con pazienza, il suo momento che sicuramente arriverà: Asllani conta di accumulare più dei 30 minuti nelle prossime otto partite in nerazzurro.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Abbiamo visto in estate le sue qualità eppure Asllani per ora ha giocato poco. Per carità, tra Serie A e Champions League, non sono tanti gli impegni in cui lo avremmo schierato dal 1' a occhi chiusi: ma almeno in un paio di occasioni sarebbe potuto scendere in campo. Pensiamo, per esempio, al turno infrasettimanale contro la Cremonese: evidentemente Inzaghi non ha voluto rischiare dopo la sconfitta contro la Lazio di qualche giorno prima.

Detto questo, però, crediamo sia doveroso che ora il minutaggio inizi a salire. Asllani è un giocatore forte che può solo migliorare (e di tanto). Anche da mezz'ala non sarebbe male ma probabilmente Inzaghi lo vede solo come vice-Brozovic.

tutte le notizie di