BC Partners-Suning, c’è voglia di chiudere. Nuovo ad “interista” e acquisti giovani: il piano

La trattativa procede ma potrebbe non chiudersi in tempi brevi

di Raffaele Caruso
Zhang Inter

Prende sempre più corpo la nuova Inter targata Bc Partners. Come riportato dal Corriere dello Sport, la due diligence è ancora in corso ma si starebbe già studiando una nuova struttura per il futuro.

Zhang Inter
Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

L’idea è quella di mettere a capo della società un manager di altissimo profilo, un amministratore delegato unico, con una precisa riconoscibilità interista. Non si pescherà all’estero e non verranno prese in considerazione figure legate alle precedenti proprietà. Poi il club verrà diviso in aree, ognuna avrà un responsabile che si interfaccerà con l’ad.

La trattativa tra Bc Partners e Suning è in corso e potrebbe non risolversi in tempi brevi. C’è ancora distanza sulla valutazione economica del club, ma la volontà delle parti è quella di chiedere. Le idee sembrano chiare anche dal punto sportivo dove verrà adottata una filosofia simile a quella del Milan, puntando su giocatore di prospettiva come Bastoni e non su mega acquisti grazie al lavoro dello scouting.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy