Bellugi: “Scudetto? Difficile, ma sarei felice. Lautaro deve restare, ecco cosa penso di Eriksen”

L’ex calciatore nerazzurro ha parlato dell’attuale momento dell’Inter

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Intervistato da Tuttomercatoweb, l’ex calciatore dell’Inter Mauro Bellugi ha parlato dell’attuale momento del club, focalizzandosi sulle prospettive scudetto: “Non ci credo, è giusto che la squadra abbia questo obiettivo ma non penso che la Juve possa perdere altro punti per strada. Ho l’impressione che la squadra di Sarri mettendo in campo la formazione migliore potrà centrare lo scudetto, poi chiaramente se vince il tricolore l’Inter sarei felicissimo”

Bellugi continua: “La stagione è buona, la Champions adesso è praticamente raggiunta dopo che negli ultimi due anni avevamo tagliato questo traguardo solo all’ultimo secondo. Ieri tra l’altro mi è piaciuto tantissimo Sanchez, del resto uno che sa fare certe cose non se le dimentica. Mi aspetto una crescita di Eriksen, che a me è sempre piaciuto. E’ uno che nel corso degli anni ha sempre chiamato la palla, non si è nascosto e quindi potrà fare belle cose. E’ un giocatore di spessore e lo terrei sicuramente”.

Chiusura sul mercato: “Lautaro deve restare, poi Hakimi è fortissimo. In difesa siamo a posto, a centrocampo ci sono buoni giocatori e comunque Conte lo accontenterei. Magari valuterei se cedere un pacchetto di buoni calciatori per prenderne un paio forti”

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Sanchez può prolungare il prestito, Lautaro e Skriniar inseguiti dal Manchester City

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy