Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Bologna-Inter, Conte (Inter TV): “Niente proclami, non abbiamo fatto ancora nulla. Ogni partita vale doppio”

Le parole del mister al termine del match

Davide Ricci

"E sono nove vittorie consecutive. L'Inter stasera non è brillante viste le tre settimane di stop e i tanti impegni dei nazionali ma porta a casa i 3 punti di un'importanza incredibile sul campo del Bologna grazie alla rete del solito Romelu Lukaku.  Alla luce dei risultati delle avversarie di oggi, i nerazzurri allungano a +8 sul Milan con una giornata in meno.

 Inter esultanza (@Getty Images)

Al termine del match ai microfoni di Inter TV ha parlato Antonio Conte"Mi lascia contento lo spirito e l'atteggiamento dei ragazzi. Non era facile riprendere il discorso, ogni volta che c'è la sosta è difficile riprendere. Tanti calciatori arrivano un giorno prima. Ringrazio la serietà dei giocatori, siamo ripartiti bene, abbiamo fatto un buon passo in avanti. Al tempo stesso sanno che mercoledì contro il Sassuolo è fondamentale per esaltare questo successo".

INTER CONCRETA - "Sapevamo della forza del Bologna, poteva crearci difficoltà. La vittoria però è meritata, ci deve dare ancora di più entusiasmo, non era semplice vincere oggi. Siamo molto contenti, faremo una buona Pasqua come i nostri tifosi. Ho detto ai ragazzi di festeggiare ma di pensare a mercoledì. Ogni partita può valere doppio, ne sono sempre meno alla fine".

TENSIONE - "Per tutti c'è pressione, per noi, per le altre squadre che inseguono. C'è una qualificazione Champions importante da conquistare. Mancano 10 partite, ci sono 30 punti, sappiamo che non è stato fatto niente. Abbiamo fatto bene, però non è ancora sufficiente. Parliamo poco, facciamo pochi proclami e cerchiamo di fare i fatti. Non c'è bisogno di dirlo ai ragazzi, hanno voglia di fare cose importanti. Auguro buona Pasqua a tutti i nostri tifosi, credo sia una buona Pasqua a livello sportivo. Siamo in un periodo non semplice per il Covid, ma a livello sportivo possono essere orgogliosi della nostra squadra. Noi diamo sempre tutto per l'Inter".