Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Conte, Sensi è un buon motivo per sorridere. Il suo pupillo in campo ne migliora altri tre

Il centrocampista italiano torna dopo oltre un mese di assenza

Antonio Siragusano

"Anche se con qualche settimana di ritardo rispetto alle previsioni, grazie alla sosta della Nazionali attualmente in corso Stefano Sensi potrà concludere interamente il processo di recupero per tornare a disposizione di Antonio Conte già per il match in campionato di settimana prossima contro il Torino. Il tecnico leccese ritrova così il suo pupillo, con il quale lo scorso giovedì sera è anche andato a vedere il Live di X-Factor condotto dall'amico Alessandro Cattelan, mostrando ulteriore coesione con il centrocampista anche al di fuori dal campo.

"Secondo La Gazzetta dello Sport, non solo all'allenatore, ma la presenza di Sensi in campo può far sorridere altri tre compagni. Si tratta di Stefan de Vrij, Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku, uno per reparto insomma. Il primo perché nelle ultime partite ha dovuto fare spesso da vice Brozovic, a causa della marcatura a uomo nei confronti del croato. Con il ritorno del centrocampista potrà tornare a dedicarsi interamente a compiti difensivi, senza l'obbligo di dover far gioco trascurando qualche dettaglio in fase arretrata.

"Il secondo, invece, perché ritrova il complice perfetto a centrocampo, con il quale ha scambiato fin qui 167 passaggi, vale a dire la media di 24 a partita. I due, piazzati sulla stessa linea, possono garantire una fluidità di gioco più elevata dando allo stesso Brozovic maggiore libertà rispetto alle ultime partite. Infine il belga, centravanti a cui Sensi ha servito più palloni e che dallo stesso centrocampista ha ricevuto più palloni. L'ex Sassuolo può allungargli in campo, mettendo in mostra una delle caratteristiche migliori di Lukaku che fin qui abbiamo avuto modo di apprezzare in pochissime occasioni.

https://www.passioneinter.com/esclusive/inter-galante-lautaro-vidal/