Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Davide Santon: “Mourinho più che un allenatore è un motivatore. Cristiano Ronaldo? Uomo di parola”

UDINE, ITALY - NOVEMBER 24: Davide Santon of AS Roma in action during the Serie A match between Udinese and AS Roma at Stadio Friuli on November 24, 2018 in Udine, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

L'ex terzino dell'Inter, intervenuto in una diretta Instagram, ha commentato così alcune esperienze vissute in passato

Alfredo Novello

"In questi giorni di quarantena, moltissimi personaggi sportivi e non hanno impugnato il proprio smartphone per potersi divertire e soprattutto far divertire. Da Totti, passando per Cannavero e Vieri, sono in tanti ad avere sposato questa iniziativa, raccontando aneddoti legati alle vittorie e alle sconfitte passate, oltre ai vari "scoop" da spogliatoio. In scia, anche l'ex terzino dell'Inter Davide Santon si è reso protagonista di una diretta Instagram in compagnia della LupeBasket.

"Il terzino attualmente alla Roma, ha ripercorso le emozioni della partita di Champions League tra Inter e Manchester United, con il confronto tra lui e il fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo:"Ero piccolo, non avevo la coscienza di cosa stavo facendo, e fino a qualche mese prima giocavo alla Playstation con lui. È stata una bella sensazione e a fine gara è stato lui ad abbracciarmi. Poi gli ho chiesto di scambiare la maglia, me l’ha promessa al ritorno e lo ha fatto senza che glielo chiedessi". Oltre al capitolo Ronaldo, il calciatore ha rilasciato anche qualche parole riguardo il suo ex mister Josè Mourinho: "È l’allenatore che mi ha lanciato, ha sempre creduto in me. Più che un allenatore è stato un motivatore per me, mi ha aiutato tantissimo".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/ufficiale-la-uefa-chiarisce-ecco-il-criterio-da-usare-per-le-squadre-qualificate-alle-coppe/