Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

De Zerbi: “Sensi? E’ un figlioccio per me. All’Inter ha fatto grandi cose”

L'allenatore del Sassuolo ha messo in luce il centrocampista nella passata stagione

Antonio Siragusano

"Intervistato ai microfoni di Sportitalia in una lunga intervista, Roberto De Zerbi ha toccato diversi argomenti legati all'attualità: dall'emergenza coronavirus che sta colpendo violentemente la sua Brescia, a temi più leggeri come il mercato di casa Sassuolo. Su quest'ultimo punto l'allenatore neroverde ha commentato le due situazioni legate a Manuel Locatelli e Jeremie Boga, oggetti pregiati della prossima estate in uscita, esprimendo poi un suo giudizio sulla stagione fin qui giocata all'Inter dal suo pupillo Stefano Sensi.

"SENSI - “Sensi torna qui o deve rimanere all’Inter? Sono di parte, è un figlioccio. All’Inter ha avuto dei problemi quando son venuti fuori i guai fisici, fin quando è stato bene ha fatto grandi cose. Non è un problema di posizione, anzi”.

"LOCATELLI - “Locatelli bruciato dal Milan? Questo va chiesto a loro perché per me è da big, ma è anche vero che in Italia non si dà il tempo ai giovani di sbagliare, di avere qualche mese in cui possono perdersi. Locatelli è un talento talmente puro che sarebbe esploso da qualsiasi parte, la società è stata brava ad andarlo a prendere. Al Sassuolo questa politica si può fare, altrove non so”.

"BOGA - “Boga può essere un giocatore da Juve? Non so cosa farà. So che nel calcio non c’è solo l’uno contro uno. Ha fatto 8 gol, dovrebbe chiudere ogni stagione a 14-15. Nel calcio esistono anche i gol brutti, da opportunista, lui fa solo gol belli. Per questo gli servirebbe restare ancora al Sassuolo, per poi andare a club così e diventare un giocatore da Chelsea, da Manchester United o da Juventus”.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/