Financial Times – Cessione Inter, il tempo stringe. Ecco le cifre da versare nei prossimi mesi

Il celebre quotidiano economico parla della situazione in casa nerazzurra

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Resta un rebus intorno alla situazione societaria dell’Inter: da tempo è ormai chiara la volontà di cedere da parte del gruppo Suning, che nelle scorse settimane ha avviato una trattativa con Bc Partners. I discorsi, da questo punto di vista, sembrano essersi arenati a causa della mancata intesa fra le parti, ma non cambia la volontà della proprietà nerazzurra.

Zhang Inter
Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

Quest’oggi il Financial Times ha tracciato una linea di quelle che sono le condizioni economiche del club di Viale della Liberazione. Quella della società nerazzurra, infatti, è una lotta contro il tempo: l’Inter ha bisogno di un’iniezione di 170 milioni di euro per rispondere alla crisi, causata dalla pandemia e dalle politiche del governo cinese che frenano gli investimenti.

Questo perché nell’ultimo periodo le perdite sono state di circa 102 milioni, anche se le difficoltà sono state mitigate dalla scelte della Lega che hanno aperto ad accordi sul rinvio degli stipendi. In corsa ci sono altri fondi, come Ares Management, Fortress Investment Group, EQT o Arctos.

MAROTTA EVITA LA DOMANDA SU BC PARTNERS>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy