GdS – Inter formato XL: da Skriniar a Eriksen e Nainggolan, Conte deve reintegrare i sacrificabili

Il tecnico nerazzurro dovrà trovare un modo per far rientrare in gruppo, tatticamente e mentalmente, coloro che sembravano sul punto di lasciare

di Roberto Gentili

Antonio Conte, missione reintegro. Il tecnico nerazzurro è chiamato a trovare una soluzione per Milan Skriniar, Christian Eriksen e Radja Nainngolan. Tutti e tre sembravano sul punto di lasciare l’Inter nel mercato appena concluso, ma alla fine tutto si è concluso con un nulla di fatto.

Il difensore centrale slovacco era stato seguito dal Tottenham, che sembrava vicino a portarlo alla corte di José Mourinho. L’operazione non è andata in porto, e così l’ex Sampdoria è rimasto a Milano dove ha ritrovato subito la titolarità, sia nella vittoria contro il Benevento che nel pareggio contro la Lazio. Inoltre, i gradi di vice capitano si avvicinano sempre di più, scrive La Gazzetta dello Sport.

 

 

I veri grattacapi per Conte, però, sono a centrocampo. Eriksen ancora deve trovare il suo posto nello scacchiere nerazzurro, ecco perché era sul mercato. Alla finestra c’erano Paris Saint GermainHertha Berlino ed Atletico Madrid. L’Inter, tuttavia, non aveva mai avvalato l’idea di un prestito.

Nainggolan era invece vicinissimo al ritorno al Cagliari, ma il presidente Steven Zhang ha detto no al prestito ai rossoblù. Ora la palla (bollente) passa a Conte.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy