GdS – Moviola Inter-Bologna, non convince il rosso a Bastoni

Sicuramente insufficiente la direzione di gara dell’arbitro Pairetto nella sfida di ieri

di Gianluca Cutillo

Ci si attendeva una partita non semplice, dato l’agonismo del Bologna. La squadra emiliana rispecchia in toto la personalità del proprio allenatore, almeno dalla mezz’ora in poi. L’Inter ha giocato i primi trenta minuti e poi è andata sempre più calmandosi, senza riuscire a calmare anche gli avversari. E a proposito di calma, proprio quella è mancata all’arbitro in alcune situazioni secondo la Gazzetta dello Sport. Secondo la moviola di Inter-Bologna della rosea, non ha affatto convinto la direzione di Pairetto.

Corretto annullare la rete di Lukaku, dopo 13 minuti, per un tocco di mano dello stesso belga. Giusto il primo giallo per Alessandro Bastoni. Il difensore tocca la palla con il braccio per portarsela avanti e superare Orsolini, sul quale però non commette fallo. Nel secondo tempo iniziano i problemi. Dopo 6 minuti non viene fischiato un mani molto evidente di Denswil, ingiustamente non sanzionato. E ancora, al 57′ il rosso per Soriano, troppo severo, quasi permaloso. Il giocatore, reo di aver detto “sei scarso” all’arbitro dopo un fallo dubbio ai danni di Gagliardini, viene mandato anzitempo negli spogliatoi. Ed infine una serie di cartellini sventolati a raffica, con l’eccessivo secondo giallo per Bastoni, che non convince nessuno, neanche la stessa Gazzetta.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Le pagelle, le parole dei protagonisti ed i commenti: il post partita di Inter-Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy