Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS LEAGUE INTER

Inter-Bayern, Inzaghi: “Obiettivo 10 punti nel girone: Handanovic? Ecco cosa dico”

Inter-Bayern, Inzaghi: “Obiettivo 10 punti nel girone: Handanovic? Ecco cosa dico” - immagine 1
Le parole del tecnico nerazzurro

Alessio Murgida

Alla vigilia dell'esordio in Champions League contro il Bayern Monaco, Simone Inzaghi - allenatore dell'Inter - parla in conferenza stampa (insieme ad Hakan Calhanoglu) per rispondere alle domande dei giornalisti. Ecco le parole:

Inter-Bayern, Inzaghi: “Obiettivo 10 punti nel girone: Handanovic? Ecco cosa dico”- immagine 2

LA PARTITA -“Domani i tifosi saranno di grandissimo aiuto. Sappiamo che abbiamo un girone difficile ma la partita del Bayern Monaco deve essere un’opportunità: veniamo dal Derby e sappiamo quanto contava quella partita.”

BAYERN MONACO -"Ho visto le ultime 2 partite del Bayern, a livello di numeri non c'è stata partita. Poi sono stati bravi gli avversari con aggressività a non farsi battere. Il Bayern ha intensità e aggressività che la rendono una delle migliori squadre d'Europa."

BASTONI E BARELLA -“Parlare di singoli dopo la sconfitta di sabato non è il caso. Tutti quanti dobbiamo salire di condizione. La formazione? Ho diversi dubbi: manca ancora un allenamento. Sappiamo che in questo girone dobbiamo fare 10 punti.”

DERBY -“L’abbiamo analizzata : in alcuni momenti l’Inter ha fatto meglio, in altri ha fatto meglio il Milan. Ma loro sono riusciti a segnare tre gol in quel momento, noi soltanto due. Si sarebbe meritato il pareggio per le occasioni create. L'errore più grande che abbiamo commesso è che, quando abbiamo subito il gol del pareggio, abbiamo smesso di fare le cose bene. La squadra deve reagire meglio."

PORTIERE -“Quando c’è una sconfitta si cerca sempre di trovare un colpevole. La colpevole è tutta l’Inter, in primis io che alleno questa squadra. Quest’anno tutti viaggiano a ritmo più basso: ora dobbiamo guardare partita per partita.”

MANÉ -"Lo abbiamo già incontrato l'anno scorso con il Liverpool. É un grandissimo giocatore dalla grandissima intensità."

MKHITARYAN -"É entrato molto bene nel Derby: è un giocatore che ci aiuterà tantissimo. Veniva da una preparazione partita in ritardo. Adesso è una settimana che lavora a pieno regime: può essere una soluzione dall'inizio."

GOSENS -"Si sta allenando molto bene: è un professionista esemplare. Paga il periodo passato fuori nella scorsa stagione. Sta a me decidere se partirà dall'inizio o meno."

BIG -"Hanno reagito molto bene. Ho visto gli allenamenti che voglio vedere: in questo momento ci sono difficoltà, dobbiamo migliorare." 

tutte le notizie di