Inter-Empoli, Pirlo: “Handanovic ha salvato la squadra. Icardi? Non è punta da Conte”

Inter-Empoli, Pirlo: “Handanovic ha salvato la squadra. Icardi? Non è punta da Conte”

L’ex calciatore nerazzurro parla così della qualificazione al quarto posto e dell’ex capitano

di Marco Accarino

Andrea Pirlo è ospite del Club di Fabio Caressa su Sky Sport. Ecco le sue parole sulla prestazione dei nerazzurri e non solo, con un occhio anche al futuro allenatore interista ed anche un’analisi sulla possibilità di vedere Icardi nella prossima Inter targata Antonio Conte: “Handanovic ha salvato la squadra con delle parate incredibili. Icardi? Ha sbagliato il rigore che poteva chiudere la partita ma bisogna dire che comunque l’Empoli si è dimostrato una squadra che non merita di andare in Serie B. Mauro non è una punta da Conte, perché Antonio vuole qualcuno che sappia scambiare la palla con i compagni invece lui fa fatica a farlo“.

PARAGONE CON MOURINHO – “Dà molto di più di Mou. Ha tutto, perché dà grande importanza alla struttura di gioco ed alla cattiveria. Se andrà all’Inter saprà sicuramente avvicinare i tifosi alla squadra ancora di più“.

piuletto

Inter-Empoli, le pagelle: Handanovic voto 10, Vecino inesauribile. Keita croce e delizia

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy