28 Dicembre 2023

Bellinazzo: “Il prestito di Oaktree a Zhang? La situazione è CAMBIATA”. Il motivo

Nuovi scenari per la proprietà dell'Inter?

Zhang Kangyang or Steven Zhang, center, chairman of the Italian football club Inter Milan, attends an Inter Milan activity during the First China International Import Expo (CIIE 2018) in Shanghai, China, 8 November 2018. Argentine former football player Javier Zanetti and Zhang Kangyang or Steven Zhang, chairman of the Italian football club Inter Milan attended an activity during the First China International Import Expo (CIIE 2018) in Shanghai, China, 8 November 2018.

Marco Bellinazzo, noto esperto di economia calcistica e giornalista de Il Sole 24 Ore, ha fatto il punto a Giornale Radio sulla situazione societaria dell’Inter, partendo dal bilancio chiuso al 30 giugno 2023.

L’ultimo bilancio ci dice che tutti i fattori registrano un miglioramento: i ricavi sono aumentati, l’indebitamento è calato e questo ha portato l’Inter a rispettare tutti i criteri delle norme italiane ed europee“.

Un passaggio sul futuro societario nerazzurro: “Avere una proprietà che mette soldi è sempre meglio, Zhang non ne ha messi direttamente ma ha utilizzato il finanziamento con Oaktree. Non vedo problemi di fallimento. L’Inter ha questa situazione da risolvere entro maggio 2024, ma le prospettive sono cambiate dopo la qualificazione al Mondiale per Club, con i cambi di format delle nuove manifestazioni e nel momento in cui dovesse esserci l’ok sul fronte stadio. Le prospettive migliorerebbero. Sarebbe assurdo che gli Zhang perdano l’Inter per 250 milioni, visto che il valore può crescere nei prossimi mesi“.