Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER PARMA

Inter-Parma, Marotta: “Var così è inutile. Lukaku? Tante situazioni difficili”

Inter-Parma, Marotta: “Var così è inutile. Lukaku? Tante situazioni difficili” - immagine 1
Le parole dell'amministratore delegato a ridosso del match di Coppa Italia

Antonio Siragusano

Primo appuntamento della stagione per l'Inter in Coppa Italia. A San Siro, a partire dalle 21.00, i nerazzurri ospitano il Parma per gli ottavi di finale in gara secca, chi vince dunque accedere automaticamente alla prossima fase. Di coppa e non solo ha parlato Beppe Marotta nel corso del pre-partita durante il suo intervento ai microfoni di Sportmediaset. Queste le parole dell'amministratore delegato nerazzurro tra campo e calciomercato:

COPPA ITALIA -"Si sa che la Coppa Italia è una competizione molto affascinante, stasera non bisogna sottovalutare l'avversario e cercare di superare il turno".

SUPERCOPPA -"Anche quello è un trofeo, ricco di contenuti, è una stracittadina, una partita inedita che manca da tanti anni. Non si gioca in Italia, ma il contesto televisivo c'è. Spero che sia una bella partita e un ottimo spot per l'intero movimento calcistico".

Inter-Parma, Marotta: “Var così è inutile. Lukaku? Tante situazioni difficili”- immagine 2

MONZA -"Sono amareggiato, credo che quel gol regolare ci avrebbe consentito di vincere. Ma sbagliano i calciatori, l'allenatore, i dirigenti, mi sembra umano che sbagli anche l'arbitro".

VAR -"C'è da fare una riflessione, un fischio improvvido ha generato l'inutilità del Var. Bisogna avere maggiore accortezza da parte di tutte le componenti".

Inter-Parma, Marotta: “Var così è inutile. Lukaku? Tante situazioni difficili”- immagine 3

LUKAKU -"Capita, Lukaku ci aveva abituati a fare delle belle partite nell'esperienza precedente anche dal punto di vista agonistico, quest'anno la sua permanenza è stata costellata da situazioni difficili. Di conseguenza l'auspicio è che possa ritrovare quella forma che possa consentirgli di realizzare quei gol cui ci aveva abituati".

SKRINIAR -"Deadline? Sono dinamiche ricorrenti in tutti i club. Vorrei non parlare più di appuntamenti, siamo concentrati su un periodo molto difficile, a gennaio ci sono tante partite e tanti punti a disposizione. La nostra concentrazione è sulle partite che andremo ad affrontare".

tutte le notizie di