Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

CorSera – L’Inter cerca il cambio di passo prima di Natale: ripresa hard, ma Conte vuole accelerare

Antonio Conte, Getty Images

I nerazzurri affronteranno Torino, Real Madrid e Sassuolo in rapida successione

Lorenzo Della Savia

"Natale è tra poco più di un mese, tradotto: il tempo dei primi bilanci è sempre più vicino. Oggi, intanto, è tempo di bilanci prima dei veri bilanci, è il momento in cui si fanno i conti con cosa occorra fare per far quadrare i conti entro, appunto, la sosta di Natale. In altre parole, l'Inter di Antonio Conte, nel prossimo mese, si giocherà tanto, tutto: si giocherà il senso da dare a questa stagione e proverà a mettersi nelle condizioni di giocarsi tutto il giocabile. E l'edizione odierna del Corriere della Sera, un breve punto della situazione in casa nerazzurra, lo traccia: a partire dal rendimento stagionale sin qui messo in mostra sino ad arrivare alle condizioni della rosa dopo la (contestatissima) pausa per le Nazionali.

 Antonio Conte e Christian Eriksen, Getty Images

""I nerazzurri non sono partiti forte come l'anno passato, le altre però li hanno aspettati e in fondo la Juve ha solo un punto in più - si legge sul quotidiano di via Solferino - Sinora hanno stupito i tanti gol incassati dalla squadra di Conte, miglior difesa della passata stagione. La ripresa dopo la sosta non è semplice per l'Inter, attesa da tre incontri pesanti. Torino, Real Madrid e Sassuolo in sequenza. Preoccupa soprattutto lo scontro di Champions: non vincere con il Real significherebbe avere quasi un piede fuori dagli ottavi e un'eliminazione rischia di avere ripercussioni pesanti sul morale".

"Il discorso, come detto, si sposta poi sulle positività post-Nazionali: "La pausa per le Nazionali è stata al solito nefasta e ha tolto altri due pezzi: Brozovic e Kolarov - continua il giornale - Ha però pure restituito calciatori in gran spolvero. Nelle partite internazionali hanno segnato in tanti: Lukaku, Lautaro, Eriksen, Vidal. I fari sono proprio sul centrocampista cileno. L'Inter ora deve accelerare e trovare concretezza sotto porta: avere finalmente Sanchez in ordine aiuterà".