Inter, c’è da invertire la rotta dei gol subiti. Conte si affida a Skriniar contro l’Atalanta: la situazione

Il difensore slovacco è tornato a disposizione del tecnico dopo la positività al Covid-19

di Andrea Pennacchi

Per l’Inter c’è un imperativo: invertire la rotta per quanto riguarda i gol subiti. Sono ben 10, infatti, le reti che i nerazzurri hanno subito nelle prime sei giornate di campionato, contro le due della scorsa stagione. E’ un momento di sofferenza per la difesa di Antonio Conte, chiamata domenica ad un test molto importante e difficile contro l’Atalanta.

Antonio Conte, Getty Images

Secondo La Gazzetta dello Sport, la svolta per l’Inter ha un nome e un cognome: Milan Skriniar. Il difensore slovacco, assente da un mese a causa della positività al Coronavirus, è tornato in panchina martedì contro il Real Madrid ed ora può essere un recupero prezioso per Conte. Il tecnico leccese non vede l’ora di ritrovare il suo terzetto titolare, ossia Skriniar-de Vrij-Bastoni, che l’anno scorso aveva dato forti garanzie. In questa stagione solo contro la Lazio sono scesi in campo insieme ed ora è pronto a riproporlo nel test più difficile contro gli uomini di Gasperini.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy