Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

TS – I cinesi lasciano il calcio europeo, Suning l’eccezione: stadi e sponsor per restare al comando

Zhang Jindong e Steven Zhang, Getty Images

La proprietà nerazzurra punta anche su un maxi finanziamento che aiuterebbe nell'immediato

Raffaele Digirolamo

"Sono tempi difficili per i proprietari cinesi nel mondo calcistico europeo, che sta vedendo un progressivo disimpegno da parte degli imprenditori provenienti dal colosso asiatico. Un processo che secondo Tuttosport (che cita anche un'analisi del New York Times) appare irreversibile, ed ha visto coinvolti club importanti come Aston VillaNizza Slavia Praga.

 Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

"Da questo punto di vista, riporta il quotidiano torinese, Suning e l'Inter potrebbero rappresentare l'eccezione: la proprietà nerazzurra, infatti, vorrebbe restare al comando del club di Viale della Liberazione. Dovrebbe aiutare l'eventuale vittoria dello scudetto in uno dei principali campionati europei, traguardo che rappresenterebbe una carta molto importante da spendere anche in Cina.

"Suning è sempre più convinta di poter scollinare nel breve grazie ad un prestito ponte da parte di Fortress per circa 250  milioni di euro. Nel medio-lungo periodo, invece, la speranza riguarda soprattutto la riapertura degli stadi, che darebbe parecchio respiro alle casse dell'Inter, ma la proprietà punta anche sull'ingresso di un nuovo sponsor.