Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Juve-Inter vale già mezza stagione: ecco le possibili chiavi vincenti

Inzaghi Inter
Inzaghi ha a disposizione tante frecce al suo arco

Pietro Magnani

La partita di questa sera tra Juventus-Inter ha un valore ancora più grande del solito. Non vale solo per l'onore e la rivalità. Chi perde oggi si può praticamente dire fuori dalla lotta Scudetto. Vincere serve per cercare di mantenere il treno di Napoli e Milan, che là davanti corrono. Ecco perché per Inzaghi e Allegri, nonostante le dichiarazioni di facciata, non è una partita qualsiasi, ancora più del solito.

Dimarco Inter

Secondo La Gazzetta dello Sport, lato nerazzurro, saranno 3 le chiavi tattiche essenziali per poter veder uscire l'Inter trionfante dallo Stadium. In primis le fasce. Il ruolo di Dimarco e Dumfries sarà determinante in fase di spinta. I due, che spesso in fase di possesso salgono sulla linea degli attaccanti, questa sera dovranno stare più alti del solito, così da mettere in difficoltà Cuadrado e Kostic. Per la serie "la miglior difesa è l'attacco".

La seconda chiave è sicuramente il centrocampo. L'Inter con l'arretramento di Calhanoglu e l'inserimento di Mkhitaryan ha creato (con Barella) un tris d'assi dai piedi buoni. E in partite del genere l'esperienza dell'armeno potrà fare la differenza. Dovrà cucire tra i reparti, arretrando all'occorrenza in linea con il turco  per aiutarlo ad alleggerire la pressione e impostare il gioco, mentre Barella invece salirà a provare gli inserimenti.

Edin Dzeko

Infine l'arma offensiva, Edin Dzeko. Numero 10, 9 e 9 e mezzo in un colpo solo, il bosniaco è il regista avanzato della squadra, la variante che potrebbe scombinare i piani bianconeri. I suoi movimenti in rientro verso il centrocampo, oltre a creare spazi per gli inserimenti potrebbero stanare i centrali della Juve, che potrebbero abboccare all'amo e seguirlo in zolle poco consone al loro stile. Senza contare la superiorità numerica che creerebbe sulla trequarti.

Insomma l'Inter ha sicuramente a disposizione le armi per fare male alla Juve. Tutto ora sta a Inzaghi e ai suoi uomini. Vincere a Torino questa sera sarebbe cruciale per sperare in una rimonta. Servirà una partita da grandi, con tanta consapevolezza e senza alcun timore reverenziale.

tutte le notizie di