La moviola di Siviglia-Inter: giusto negare il rigore, braccio lungo il corpo. Manca un giallo per parte

I nerazzurri hanno molto protestato per l’episodio

di Davide Ricci, @davide_r22

Non è stata una serata facile per il fischietto olandese Makkelie. Le finali non sono mai semplici da arbitrare e da gestire e soprattutto quella di ieri è stata molto nervosa fin dal fischio d’inizio. Pronti-via Romelu Lukaku si guadagna il calcio di rigore e l’ammonizione di Diego Carlos: per La Gazzetta dello Sport la decisione è giusta. Allo stesso modo non c’è il secondo penalty richiesto dall’Inter per il tocco di mano sempre del difensore brasiliano: braccio lungo il corpo e non largo.

Nel complesso dunque per il quotidiano – almeno sugli episodi principali – per il quotidiano la prova di Makkelie è stata buona. Mancano due cartellini gialli, uno per parte: D’Ambrosio nel primo tempo per fallo di OcampoJordan nel secondo.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy