Lazio-Inter, Perisic crea e distrugge. Così i quotidiani non lo perdonano

L’esterno croato poteva chiudere meglio sul gol di Milinkovic

di Antonio Siragusano

Sta facendo discutere parecchio negli ambienti interisti la nuova posizione di Ivan Perisic, rilanciato a sorpresa da Antonio Conte in questa nuova Inter. L’esterno croato, alla seconda presenza da titolare in campionato, sta agendo a tutta fascia sulla corsia di sinistra, anche se con risultati ancora piuttosto deludenti. Eppure, il tecnico leccese che ha spinto verso la permanenza del croato, non sembra scontento da questo primo scorcio di stagione di Perisic all’interno del suo schieramento, nonostante le grandi responsabilità del ragazzo in occasione della rete del pareggio di Milinkovic-Savic.

Ecco voti e giudizi dei principali quotidiani sportivi italiani sulla partita di Perisic contro la Lazio:

LA GAZZETTA DELLO SPORT 5.5 – Da una sua iniziativa nasce la carambola che Lautaro trasforma in gol. Non basta a redimerlo. All’inizio si perde spesso Lazzari e resta a terra quando Milinkovic fa 1-1.

CORRIERE DELLO SPORT 5 – Il gol di Lautaro nasce da un rimpallo favorevole con Leiva. Davanti combina pochissimo. Dietro non riesce a contenere Milinkovic nell’azione del pari.

TUTTOSPORT 5 – Soffre maledettamente la velocità di Lazzari. In avanti da un suo assolo nasce (anche grazie a un rimpallo) il gol dell’1-0 ma non serve per riabilitarlo. Nella ripresa infatti il copione si ripete con Milinkovic che lo sovrasta sul pari laziale.

PASSIONE INTER 5 – Seconda partita da titolare dopo l’esordio stagionale contro la Fiorentina e altra prova che non convince pienamente. Da segnalare solo qualche discesa che mette in difficoltà Patric sulla sinistra, mentre in fase difensiva si fa vedere raramente in supporto di Bastoni.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy