Lotta Champions, il Milan batte il Frosinone e rimane in corsa

Lotta Champions, il Milan batte il Frosinone e rimane in corsa

I rossoneri si sono imposti per due reti a zero

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Il Milan non molla e rimane in corsa per ottenere l’accesso alla prossima Champions League. La squadra di Gennaro Gattuso ha sconfitto il Frosinone per due reti a zero, davanti ad un pubblico rossonero presente come poche volte negli ultimi anni. La partita poteva prendere una piega inaspettata al 49° minuto, quando la squadra ospite ha conquistato un calcio di rigore per un’ingenuità commessa da Ignazio Abate, ma Donnarumma è stato bravo ad ipnotizzare Camillo Ciano ed a respingere il pallone.

Poco dopo la svolta, con la rete di Krzysztof Piątek che ha spento le resistenze di un Frosinone che, seppur già retrocesso, ha disputato una partita vera. Il raddoppio di Suso ha sigillato la vittoria rossonera, lasciando gli uomini di Gattuso in piena lotta per la qualificazione alla prossima Champions League, che proveranno a conquistare nell’ultima giornata nella trasferta di Ferrara contro la Spal.

All’interno della partita si è consumato anche l’addio di Ignazio Abate, che lascia il Milan dopo dieci anni, dove si è fatto ricordare anche per gli errori sui gol di Milito in occasione di due successi nerazzurri.

 

L’Empoli domina il Toro 4-1 e supera il Genoa: ora sfida l’Inter per giocarsi la salvezza

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy