Milan-Inter, Marotta (Dazn): “Suning? Verrà presa la scelta migliore. Lite Ibra-Lukaku fa parte del passato”

Il dirigente nerazzurro è intervenuto come sempre a pochi minuti dal via

di Antonio Siragusano

Sta per iniziare finalmente il derby della Madonnina tra Milan e Inter. Formazione nerazzurra che arriva all’appuntamento nel migliore dei modi, grazie al sorpasso operato la scorsa settimana dopo la vittoria sulla Lazio e la sconfitta dei cugini rossoneri sullo Spezia. Un punto di vantaggio che ha chiaramente consentito alla squadra di Antonio Conte di preparare il derby durante la settimana con una pressione leggermente inferiore rispetto a quella percepita dagli uomini di Stefano Pioli, i quali in caso di sconfitta potrebbero infatti scivolare a -4 punti dall’Inter.

Marotta Inter
Beppe Marotta, Getty Images

Liberando il campo da qualsiasi tipo di previsione in vista il derby, andiamo a vedere piuttosto le parole rilasciate dall’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta durante il pre-partita di Dazn. Queste le dichiarazioni del dirigente nerazzurro: “Il derby viene in un momento storico straordinario per i due club, in cui il sapore del derby viene unito alla competitività sana della classifica, Conte ha preparato la partita in modo meticoloso”.

LUKAKU – “La lite con Ibrahimovic fa parte di un recente passato, il derby ha un sapore agonistico acceso, ma al di là di ciò che succede sul campo dev’essere positivo quello che capita fuori”.

SUNING – “Le parole di Zhang? Sono certo che la proprietà valuterà al meglio ogni decisione nell’interesse e nel rispetto del club. Noi come management stiamo lavorando al massimo per chiudere la stagione nel migliore dei modi”.

MILAN-INTER, LE 5 VITTORIE NERAZZURRE PIU’ BELLE DI SEMPRE >>>

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy