Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Le PAGELLE di Inter-Parma: de Vrij e Hakimi tradiscono. Ma Perisic e Brozovic salvano Conte

Marcelo Brozovic, Getty Images

Voti e giudizi in tempo reale sui calciatori di Antonio Conte

Antonio Siragusano

"HANDANOVIC 6 - Mai impegnato nel primo tempo,  il capitano nerazzurro non può davvero nulla sulle due reti del Parma arrivate nella ripresa.

"DE VRIJ 4.5 - Gioca in un ruolo ricoperto solamente in nazionale. Le difficoltà però sono evidenti, commette due errori di lettura che da lui non t'aspetti e consente a Gervinho di mettere a segno una doppietta.

"RANOCCHIA 6.5 - Buona leadership al centro del reparto per il difensore umbro che conferma l'ottima prestazione della scorsa settimana. Rischia davvero poco, gioca spesso d'anticipo ed è molto pulito negli interventi. Un miracolo di Sepe impedisce al suo colpo di testa insaccarsi in rete.

"KOLAROV 6 - In una partita nettamente dominata sotto il profilo del gioco, il serbo deve soprattutto preoccuparsi di fare bene i compiti in fase offensiva. E dal suo sinistro nascono spesso dei palloni invitanti, come l'ottimo traversone sprecato malamente sotto porta dal colpo di testa di Hakimi.

"HAKIMI 5 - Sbaglia tanto, anche troppo. Soprattutto sui suoi inserimenti spreca in due occasioni di testa due facili opportunità. Nella ripresa si demoralizza e commette errori tecnici grossolani e non da lui.

"--> 78' YOUNG s.v.

"BARELLA 6  - La sua partita si apre con una grande palla per Perisic che non viene però sfruttata nel migliore dei modi. Cerca di fare sia da regista che da rubapalloni, ma le forze comprensibilmente gli vengono meno fino al momento del cambio.

"--> 78' NAINGGOLAN s.v.

"GAGLIARDINI 5.5 - Dopo averlo ritrovato in settimana, Conte non ci ha pensato due volte a rilanciarlo nuovamente in campo. Gaglia dà tanta sostanza e consente ai suoi compagni di tenere in mano il pallino del gioco. Ma l'imprecisione mostrata negli ultimi metri si paga.

"--> 58' BROZOVIC 6.5 - Entra subito in partita, con uno dei suoi piazzati centra l'angolino e accorcia il risultato. In una serata buia per i nerazzurri, il suo impatto è una delle pochissime note positive.

"DARMIAN 6 - Ancora una volta positivo il giudizio sul terzino nella partita da ex. Non si fa vedere moltissimo in avanti come altre volte, ma la presenza di Hakimi sull'altra fascia probabilmente lo invita a non spingere troppo sull'acceleratore.

"--> 68' PINAMONTI 6 - Entra in un momento delicato e si limita a non commettere errori.

"ERIKSEN 5.5 - A volte dà l'impressione di poter accendere la lampadina, ma è ancora poco continuo all'interno della partita. Dovrebbe fare la differenza sulla trequarti, e invece dà la sensazione di essere un calciatore 'normale'.

"--> 58' VIDAL 6.5 - Il suo ingresso suona la carica ai compagni. Il cileno si piazza subito davanti alla difesa e riesce quantomeno a dare ordine alle idee della squadra. Sfiora pure la rete della clamorosa rimonta allo scadere.

"PERISIC 6.5 - Sbaglia una facile occasione al 2', poi cerca di sopravvivere all'interno del match galleggiando tra il ruolo di seconda punta e quello di esterno. Negli ultimi 20 minuti è da apprezzare la sua grande determinazione, premiata tra l'altro dalla meritata rete del pareggio.

"LAUTARO 5 - Soffre l'assenza di un partner come Lukaku, capace di calamitare a sé i difensori avversari e consentirgli più spazio tra le linee. Si arrangia come può, ma è evidente che non sta passando un gran momento di forma.