Questione contagi, l’allarme di Cellino: “La situazione è peggiorata rispetto a prima. Anche Tonali in isolamento”

Il presidente del Brescia ha criticato l’atteggiamento imprudente di qualche calciatore

di Andrea Pennacchi

Poche settimane fa la situazione dei contagi sembrava essersi calmata, ma nelle ultime ore c’è stata una risalita. I nodi da sciogliere in vista della prossima stagione sono diversi, legati alla curva epidemiologica del Coronavirus. Nel frattempo diverse squadre devono fare i conti con la positività dei propri calciatori e la situazione sembra peggiorare. A confermare questa tesi ci ha pensato Massimo Cellino, presidente del Brescia. Ai microfoni del Corriere della Sera, ha sottolineato il fatto che anche Sandro Tonali, obiettivo di mercato dell’Inter, sia in isolamento.

Queste le sue parole: “La situazione è peggiorata rispetto a qualche tempo fa. Abbiamo visto nei mesi passati che con attenzione si possono limitare i danni, senza fare i cretini. Ora, con due balli in discoteca, i calciatori sono tutti infettati. Abbiamo un positivo anche nella nostra rosa: in vacanza si è sentito male e gli abbiamo fatto fare il tampone. Anche Tonali è in isolamento: non è positivo, ma è stato comunque a contatto con giocatori positivi”.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy