Schelotto sogna l’Italia: “Le parole di Moratti dopo il derby un ricordo speciale”

L’ex calciatore interista riavvolge il nastro della sua esperienza italiana, aprendo le porte ad un ritorno

di Giuseppe Coppola

Un passato ricco di emozioni all’Inter ed una possibile esperienza che rischia di avvicinarlo nuovamente all’Italia. Ezequiel Schelotto oggi è in Inghilterra, al Brighton, ma coltiva giorno dopo giorno il desiderio di tornare nel Paese in cui, tra Atalanta e Inter, è riuscito anche ad imporsi in Serie A.

“Italia? La società vorrebbe che restassi – ha raccontato a Tuttosporte in Inghilterra mi trovo molto bene, ma durante la carriera ho imparato a non chiudere nessuna porta. Tanti club hanno già bussato ed ho intenzione di ascoltare tutti. Ho giocato ovunque, da Nord a Sud, e di ogni piazza conservo qualcosa di speciale. Dalla doppia promozione con il Cesena al primo gol in Serie A in un Catania-Lazio, dall’incredibile salvezza ottenuta con l’Atalanta alle parole di Moratti dopo aver deciso il derby di Milano. Dolci i ricordi nerazzurri per Ezequiel Schelotto, protagonista nel derby del febbraio del 2013: una notte indimenticabile, resa ancor più romantica dai complimenti di Moratti.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Niente ricorso per Skriniar. Le ultime su Parma-Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy