Eurorivali – Shakhtar Donetsk, con l’Oleksandrija è solo 1-1: arancioneri in dieci per 60 minuti

La squadra di Luis Castro era comunque passata in vantaggio con Dodò

di Lorenzo Della Savia

Non è Dodò l’ex Inter: è sempre brasiliano, certo, ma è un classe 1998 di proprietà dello Shakhtar Donetsk da tre stagioni quello che è andato in gol nella sfida di oggi tra, appunto, lo Shakhtar Donetesk e l’Oleksandrija, nella partita valida per la decima giornata del campionato ucraino. Una partita che si è risolta con un pari: al gol di Dodò (47esimo minuto) ha risposto quello di Banada al 53esimo minuto, in una gara complicata sin (quasi) dall’inizio da un’espulsione ai danni di Junior Moraes, alla mezz’ora, che ha complicato i giochi per gli eurorivali dell’Inter.

Shakhtar Donetsk, Getty Images

Con questo pareggio, lo Shakhtar rimane secondo in classifica, a -3 dalla Dinamo Kiev che guida la classifica dall’alto dei suoi 23 punti. Per contro, lo Shakhtar rimane l’unica squadra imbattuta del campionato, con le sue 5 vittorie e 5 pareggi nelle prime dieci giornate. Inter e Shakhtar si affronteranno, a San Siro, il prossimo 9 dicembre.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy