Sky – Le cifre dell’operazione Conte: percepirà 12 milioni netti, ma c’è uno “sconto” per l’Inter

Sky – Le cifre dell’operazione Conte: percepirà 12 milioni netti, ma c’è uno “sconto” per l’Inter

Nell’operazione legata all’ex Chelsea è stata decisiva la volontà di Marotta e l’apprezzamento da parte di Conte verso il progetto di Suning

di Paolo Messina

Luciano Spalletti ha egregiamente condotto la nave in porto per la seconda stagione consecutiva. Le chiacchiere contano poco, ma i fatti ci danno la dimensione del tecnico toscano. L’uomo venuto da Certaldo, nonostante le numerose difficoltà incontrate nel percorso nerazzurro, non ha mai disatteso le aspettative della società ed è riuscito per due volte nel compito fallito da diversi allenatori prima di lui. Il club sperava in una qualificazione tranquilla, ma alla fine della fiera conta l’obiettivo, è l’ex Roma ha dimostrato di essere uno dei migliori nel suo mestiere.

Nonostante i meriti da conferire di diritto a Spalletti, l‘Inter ha deciso per il cambio della guardia. Già questa settimana è atteso il passaggio di consegne e le recenti dichiarazioni avvicinano con forza l’ufficialità: Antonio Conte sarà il nuovo allenatore dell’Inter. L’annuncio potrebbe anche concretizzarsi in questa settimana. Secondo Sky Sport, il tecnico leccese percepirà 12 milioni netti all’anno. Con una nuova legge, però, i nerazzurri otterranno un significativo taglio da 24 a 16 milioni lordi. Il 30% delle tasse verranno infatti detratte per chi, come l’ex Chelsea, negli ultimi due anni non è stato in Italia.

Nainggolan: “Gol? Ci vuole fortuna. Mi dispiace che Spalletti vada via, i meriti bisogna darglieli”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy