Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Dal nuovo sponsor al portiere titolare: le notizie più importanti di oggi

Edin Dzeko (@ Inter Twitter)

Tutte le notizie più importanti della giornata dal mondo Inter, riassunte in un solo articolo

Alessio Murgida

La pausa Nazionali ha congelato le situazioni di campo per i nerazzurri, la società però continua a muoversi. Tra le notizie più importanti di oggi troviamo quella dell'ufficialità dell'accordo per il terzo sponsor: DigitalBits. Vi spiegheremo questo e non solo nel consueto articolo riassuntivo con tutte le news dell'Inter: occhio, perché Handanovic rischia di perdere il posto...

 Lautaro Martinez (@ Inter.it)

NUOVO SPONSOR - I nerazzurri hanno stipulato un accordo di 4 anni dal valore di 85 milioni di euro con Zytara Labs, azienda che sviluppa prodotti e piattaforme innovativi che utilizzano i protocolli blockchain come, appunto, DigitalBits. Il logo di quest'ultima apparirà sulla manica della maglia dell'Inter. Il compenso, quindi, seguirà una media di 21,25 milioni di euro a stagione: una cifra che non riguarda il solo sponsor di manica, ma tutto l’accordo con Zytara. Queste sono state infatti le parole del CEO Corporate nerazzurro Alessandro Antonello: "L’accordo riflette la volontà dell’Inter di definire uno standard globale di eccellenza tecnologica. Se le esperienze digital-first sono fondamentali per tutte le società sportive, la nostra partnership punta più in alto. Grazie al digital banking di Zytara e alla tecnologia blockchain, saremo in grado di aumentare la nostra portata globale per raggiungere il pubblico più giovane e digitalmente più avanzato”.

 Andrei Ionut Radu (@Getty Images)

HANDANOVIC RISCHIA IL POSTO? - La Gazzetta dello Sport ha riportato in mattinata una notizia molto interessante in chiave primo portiere. La società nerazzurra, infatti, non avrebbe messo in discussione Handanovic al momento; ma se gli errori del portiere sloveno dovessero presentarsi nuovamente, l'Inter non avrebbe nessuna paura a schierare Ionut Radu come portiere titolare. Lo staff tecnico di Simone Inzaghi è rimasto stupito dalla reattività e dalla bravura con i piedi da parte del calciatore rumeno, e in particolare il preparatore Zappalà. Ad aver chiuso alla cessione del giovane portiere, infatti, ci sarebbe stato lo stesso mister Inzaghi.

 Andre Onana (@Getty Images)

ONANA - Il portiere camerunese è attualmente il nome più caldo per il futuro della porta nerazzurra. L'Inter, infatti, acquisterà con ogni probabilità un nuovo numero uno la prossima stagione e Onana è il maggiore indiziato per ora. L'ex Barcellona, proprio oggi, ha ricominciato ad allenarsi con lo Jong Ajax in attesa del termine della squalifica, che cesserà il 4 novembre. La società nerazzurra, come riportato da Tuttosport, è già a lavoro per il camerunese: è l'obiettivo principale per sostituire Handanovic. Non è detto però che lo sloveno vada via da Milano: per lui, infatti, si potrebbe prospettare un ruolo alla Buffon degli ultimi anni alla Juventus.