Verso Siviglia-Inter, Ocampos vuole esserci: “Ho dolore al ginocchio, deciderà il mister. Lautaro…”

Il giocatore argentino punta la sfida con l’Inter

di Davide Ricci, @davide_r22

Manca sempre meno alla finale di Europa League tra Siviglia ed Inter. Entrambe le formazioni – a Colonia – ci arrivano sulle ali della fiducia. I primi dopo aver eliminato una delle grandi favorite, il Manchester United. I nerazzurri invece hanno staccato il pass per la finale dopo aver dominato contro lo Shakhtar Donetsk e vincendo 5-0.

Uno dei protagonisti potrebbe essere una ex conoscenza del campionato italiano, Lucas Ocampos. Le sue condizioni fisiche però non sono al 100%, come ha dichiarato ai microfoni di Marca.com “ Miglioro giorno dopo giorno. La verità è che ho dolore al ginocchio, che non è molto forte, ma su cui ho giocato l’altro giorno. Era una partita che doveva giocare. Volevo davvero non perderla e ho giocato il più possibile. Ho fatto quello che potevo. I compagni di squadra che sono entrati hanno fatto molto bene e per fortuna ora siamo in finale. Tutto dipenderà da ciò che deciderà l’allenatore, ma credo e ho fede che potrò esserci e che potrò giocare. Se vedranno che sono in forma, sarò a disposizione dell’allenatore”.

Sull’Inter: “Non solo da ieri, è una squadra che tutti conoscono, che ha le armi, che gioca bene, si può anche pensare che sia favorita per via del suo livello. E’ la nostra prossima rivale e dovremo fare una grande partita per batterli. Lautaro è un giocatore che da tutto l’anno dimostra le sue qualità e le ha confermate in semifinale. Dobbiamo stare molto attenti. Speriamo che la nostra difesa sia al livello perché penso che con loro (Koundé e Diego Carlos) sia difficile per qualsiasi attaccante”.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy