Inter e Milan, il sindaco Sala ribadisce: “Preferirei che si lavorasse su San Siro”. E sulla demolizione…

Inter e Milan, il sindaco Sala ribadisce: “Preferirei che si lavorasse su San Siro”. E sulla demolizione…

Inter e Milan pronte ad abbandonare e abbattere lo storico impianto milanese

di Raffaele Caruso

Il sindaco di Milano Beppe Sala, ai microfoni dell’ANSA al margine del tavolo del Design promosso dal ministero dei Beni Culturali, si è sbilanciato sulla questione San Siro, con Inter e Milan che vorrebbero lasciare lo storico impianto milanese e dar vita ad uno più innovativo e moderno: “La sovrintendenza sta verificando che non ci siano vincoli su San Siro, a me ad oggi non risultano. Io ribadisco la mia posizione: preferirei che si lavorasse su San Siro”.

Il punto della situazione: Se le squadre per il timore di dover giocare in un cantiere, mentre c’è il campionato, preferiscono un progetto diverso, sanno quali sono i limiti che noi possiamo concedere in termini di edificazione. È chiaro a loro e a noi che uno stadio senza ulteriori sviluppi è difficilmente sostenibile. Io non ho fretta ma vorrei che venissero da noi con proposta chiara. In un modo o nell’altro sarebbe una buona cosa per Milano”.

La demolizione di San Siro: “Devo ragionare da sindaco più che da tifoso. Io sono affezionato a San Siro però da sindaco devo dire che è un problema solo di rispetto delle regole, quindi vediamo un po’ cosa succederà”.

Social – Icardi nuovamente in gruppo dopo 40 giorni: da Brozovic spunta il like che non ti aspetti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy