Hobby Inter

Dalla bicicletta ai videogames: quali sono gli hobby dei giocatori dell’Inter

LuLa Inter
I calciatori riescono comunque a ritagliarsi del tempo libero - oltre a quello dedicato alla famiglia - per nutrire alcuni hobby, anche quelli più strani

Martina Napolano

Essere un calciatore professionista è un tipo di lavoro che porta via tutta la giornata e, quasi, tutta la vita. I giocatori sono ormai dei veri e propri atleti e a loro è richiesto uno stile di vita completamente sano per competere ai massimi livelli. Va da sé, quindi, che il lavoro di calciatore non si esaurisce soltanto la domenica durante la partita di campionato: gli allenamenti devono essere fatti sempre al massimo, anche quando non si è in ritiro con la propria squadra. Ma, nonostante questo, i calciatori riescono comunque a ritagliarsi del tempo libero - oltre a quello dedicato alla famiglia - per nutrire alcuni hobby, anche quelli più strani.

Lo stesso vale, ovviamente, per i giocatori dell’Inter: da Romelu Lukaku a Marcelo Brozovic, ecco quali sono gli hobby dei giocatori dell’Inter.

Brozovic e Barella: due grandi amici con una passione in comune

—  

Maestri e leader del centrocampo dell’Inter, Marcelo Brozovic e Nicolò Barella sono prima di tutto due grandi amici. L’intesa tra i due è ben visibile anche in campo e la loro amicizia è nata anche per una grande e curiosa passione condivisa: infatti, il croato e l’italiano amano passare il proprio tempo libero - magari anche in ritiro - giocando a freccette. E le battute a riguardo non sono mancate negli ultimi anni tra chi fosse il più forte dei due.

Oltre a quella per le freccette, inoltre, Nicolò Barella è un grande amante dei vini. Passione che lo ha portato addirittura a visitare diverse cantine in giro per il mondo, specialmente in Francia.

Gosens: lo sport oltre il calcio

—  

In estate l’esterno tedesco dell’Inter, Robin Gosens, ha pubblicato diverse foto impegnato nella pratica di diversi sport. In particolare, l’ex Atalanta ama andare in bicicletta e, inoltre, ha addirittura partecipato a una gara di triathlon recentemente. Quella per la bicicletta, per altro, è una passione condivisa da diversi giocatori e anche allenatori. Il ciclismo è infatti uno dei metodi migliori e più piacevoli per tenersi in forma: un hobby praticabile da un po’ tutti non solo dai calciatori. Basta acquistare una bicicletta, anche online su siti come BIKE24 e salire in sella.

Lukaku e Lautaro: uniti da un videogioco

—  

Durante la pandemia, uno dei pochi hobby praticabili da tutti sono stati i videogames. Lo stesso è valso anche per Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, uniti dalla passione di un videogioco: più precisamente da Call Of Duty, lo sparatutto più amato e famoso al mondo. I due attaccanti, infatti, prima che il belga si trasferisse al Chelsea, erano soliti esultare mimando il gesto del fucile proprio facendo riferimento al tempo passato insieme a giocare.

Parlando di Lautaro Martinez, poi, è impossibile non nominare uno dei suoi passatempi preferiti: cucinare l’asado, la tipica carne argentina. Sui social è infatti stato spesso ritratto a grigliare carne, cosa che insieme all’altro argentino dell’Inter, Joaquin Correa, ha fatto anche in ritiro ad Appiano Gentile per tutti i compagni e lo staff del tecnico Simone Inzaghi.

tutte le notizie di