Mercato – Inter, spesa in Olanda: ecco tutti i possibili colpi

Mercato – Inter, spesa in Olanda: ecco tutti i possibili colpi

In questa stagione di Eredivisie molti giocatori si sono messi in mostra e hanno attirato l’attenzione dei nerazzurri

intervista milik

L’Eredivisie è un campionato che da sempre ha offerto talenti e non è una novità che l’Inter sia sulle tracce di diversi giocatori di questo campionato. Il giocatore più seguito è sicuramente Arkaduisz Milik, bomber polacco, classe 1994, dell’Ajax su cui hanno puntato gli occhi anche Lazio e Leicester City: l’attaccante ha un contratto in scadenza nel 2019 e si libererebbe per una cifra tra i 15-20 milioni. Un altro nome seguito dai nerazzurri, riguarda il reparto difensivo: stiamo parlando di Jeffrey Bruma, centrale con esperienza internazionale su cui vi è la forte concorrenza del Wolfsburg. L’Inter continua a seguire anche la rivelazione di questo campionato: Vincent Janssen dell’AZ Alkmaar. Considerato il nuovo Ruud van Nistelrooy, per l’attaccante è giunto il momento di un top club e la concorrenza è spietata, soprattutto in Inghilterra, dove Arsenal e Liverpool vorrebbero assolutamente il giocatore. Un altro giocatore, seguito tempo fa dai nerazzurri, è Jetro Willems, terzino sinistro 22enne del PSV: il giocatore era stato seguito dall’Inter già nella scorsa stagione e potrebbe essere un’importante soluzione per risolvere i problemi sulle fasce. Anche per lui la concorrenza è abbondante: si parla di Manchester United, Real Madrid, Arsenal, and Manchester City. Ultimo nome, ma non meno importante, è quello di Sebastien Haller, considerato per alcuni mesi il possibile erede di Icardi: il giocatore dell’Utrecht, però, potrebbe essere proprio il sostituto in casa Ajax in caso di cessione di Milik.

Il campionato olandese offre tanti possibili affari da non perdere e non sarà una sorpresa se alcuni di questi giocatori si metteranno in luce anche in top club europei.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy