La favola di Petrov, dalla leucemia al ritorno al calcio giocato: “Sono pronto a tornare”

La favola di Petrov, dalla leucemia al ritorno al calcio giocato: “Sono pronto a tornare”

A quattro anni dal ritiro a causa della leucemia, Stiliyan Petrov annuncia il suo ritorno al calcio giocato: “Sono pronto a tornare con l’Aston Villa”

Commenta per primo!

Costretto ad interrompere la carriera calcistica nel 2012 a causa di una grave forma di leucemia, Stiliyan Petrov non ha mai smesso di pensare al rettangolo verde. Adesso, a distanza di quattro anni, il 36enne bulgaro è pronto a tornare al calcio giocato. Ad ammetterlo è stato lo stesso centrocampista che, dopo essersi allenato negli ultimi mesi con la squadra Under 21 dell’Aston Villa, è pronto a rimettersi in gioco tra i professionisti: “Ho deciso di provare di nuovo a giocare ad alti livelli – ha dichiarato Petrov a Sky Sports -. So che le persone avranno dei dubbi a riguardo ma io sono molto eccitato e la mia condizione fisica è simile a quella di quando ho smesso. Ho lavorato duramente per un anno e mezzo: ho cominciato poco a poco, con corsette lente. Poi mi è stato dato il permesso di allenarmi con l’Aston Villa Under 21 per gli ultimi quattro mesi”.

Petrov, idolo tra i tifosi dei Villans, vuole ripartire proprio dalla sua ex squadra, che nella prossima stagione giocherà in Championship, nella seconda divisione inglese: “Non vedo l’ora di tornare a giocare. Ho intenzione di allenarmi con la squadra in estate, ho sempre detto che l’Aston Villa sarebbe stata la mia prima opzione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy