Beccalossi: “Non vincere sarebbe un dramma sportivo”

Beccalossi: “Non vincere sarebbe un dramma sportivo”

di
intervista beccalossi

L’ex regista nerazzurroEvaristo Beccalossi parla della sfida di oggi con l’Udinese. Ecco le sue parole riportate da Calcionews24: “L’Inter è senza dubbio favorita, sia perché l’Udinese ha giocato in Europa League, sia perché gioca in casa e non può sbagliare. Diciamo che non sarà un problema se l’Udinese dovesse perdere l’incontro, mentre per l’Inter non vincere rappresenterebbe un dramma sportivo: da questo punto di vista – spiega Beccalossi – Di Natale e compagni potrebbero avere il vantaggio relativo alla pressione, alta in casa nerazzurra e bassa in casa bianconera. Certo, che non è facile giocare ogni tre giorni per una squadra che non è abituata a questo ritmo, però ormai l’Udinese ha intrapreso questo cammino e lo sta portando avanti con grande onore, tanto che è vicino alla qualificazione in Europa League”. Un parere poi sull’obiettivo scudetto: “Ora sembra un?utopia, sarà decisivo il mese di dicembre, l’Inter deve iniziare a vincere con continuità“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy