Capello: “Inter di Mancini come il mio Milan ’94? Paragone sbagliato. Ecco perchè…”

Capello: “Inter di Mancini come il mio Milan ’94? Paragone sbagliato. Ecco perchè…”

Fabio Capello risponde a chi ha paragonato l’Inter attuale al Milan ’93-’94.

Fabio Capello è stato premiato da poco dal presidente della polisportiva di Cimiano; intervistato, ha parlato anche di Inter, rispondendo a quanti hanno avanzato un paragone tra la squadra nerazzurra attuale e il suo Milan ’93-’94, che basò la sua vittoria in campionato su una serie di 1-0 e su una difesa molto solida che concesse solo 15 reti in tutto il torneo.

Quell’anno, il mio Milan veniva da tre stagioni consecutive in cui giocava la Champions. E non dimentichiamo che ci mancò Van Basten per parecchio tempo. Il Milan di quei tempi ha sempre avuto una grande forza difensiva: un concetto nato grazie a Liedholm e ulteriormente migliorato da Arrigo Sacchi. Paragonare questi due gruppi non mi sembra giusto. L’Inter è una squadra che sta ancora maturando”.  Allontanandosi dalla zona dell’intervista, poi, una frase un po’ “risentita”: “Noi, quegli anni lì, giocavamo…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy