Compagnoni: “Con il Psv l’Inter ha reagito da grande squadra: in passato sarebbe andata fuori di testa”

Compagnoni: “Con il Psv l’Inter ha reagito da grande squadra: in passato sarebbe andata fuori di testa”

Il giornalista di Sky commenta il momento dei nerazzurri: “La svolta è arrivata dopo la vittoria contro il Tottenham”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

In svantaggio e poi la rimonta: anche in casa del Psv Eindhoven, mercoledì sera, l’Inter è uscita con i tre punti in tasca nonostante un inizio di partita non felice. Dagli studi di Sky il giornalista Maurizio Compagnoni dice la sua sulla netta ripresa dei nerazzurri in queste ultime uscite: “Mi aspettavo un’Inter con questa situazione di classifica in campionato e Champions. Quello che non mi aspettavo è l’inizio horror. È chiaro che la vittoria col Tottenham è stata la svolta e da lì l’Inter è ripartita. Ho commentato la vittoria con il PSV e l’Inter mi è piaciuta molto, così come l’atteggiamento di Icardi”.

“Mi è piaciuta anche” – continua Compagnoni “la personalità quando si è trovata in svantaggio, non è disunita. In altri tempi sarebbe andata fuori di testa. Anche in vantaggio in altri tempi avrebbe compiuto qualche sciocchezza, invece ho visto una squadra che ha giocato col piglio di una grande contro un avversario ostico“.

LEGGI ANCHE – SORPRESA VRSALJKO: SUBITO TITOLARE CONTRO LA SPAL?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – 5 COSE SU… PSV EINDHOVEN-INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy