Di Caro scettico: “Chi sono gli amici di Icardi?”

Di Caro scettico: “Chi sono gli amici di Icardi?”

Il giornalista: “Spalletti non è un buon comunicatore e ha aumentato i problemi interni”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Il giornalista Andrea Di Caro, in diretta a Tutti Convocati, ha detto la sua sulla situazione Icardi:

VOLONTÀ DELLO SPOGLIATOIO – “L’Inter ha preso una scelta drastica togliendo la fascia a Mauro Icardi, però la società ha solamente reagito a una richiesta precisa da parte dello spogliatoio; ci si trovava davanti a un bivio, perdere l’attaccate argentino oppure rischiare di perdere tutto il resto del gruppo”.

CHI È DALLA PARTE DI ICARDI? – “Icardi si sente effettivamente capitano e interista e sicuramente sta soffrendo nel non avere la fascia, però in tutta questa telenovela, visto che siamo anche nell’epoca dei social network, non ho visto nessuna reazione di qualche compagno che si è schierato dalla parte dell’argentino. Quindi sorge una domanda: chi è dalla parte di Icardi? Però è ovvio che ponendoci questo interrogativo vengano meno anche delle certezze sulla capacità del ragazzo di essere capitano“.

SPALLETTI NON BRAVO A COMUNICARE – “È evidente però che questa scelta rischia di essere autolesionista per la squadra. Più volte si è parlato di un ponte da dover costruire tra le parti, però sono risorti altri problemi dopo le dichiarazioni di Spalletti; il tecnico non è mai stato un buon comunicatore e sbaglia a dire certe cose, perché se più volte ha detto di voler parlare del caso deve essere coerente e non parlarne più”.

La Repubblica – Inter e Milan, addio al Meazza: pronto progetto più innovativo d’Europa. Stadio da 60mila posti e…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy