Feltri: “Consigliai Belotti all’Inter. Cinesi? Tanta ammirazione per loro”

Feltri: “Consigliai Belotti all’Inter. Cinesi? Tanta ammirazione per loro”

Il direttore di Libero ha trattato diversi temi nerazzurri negli studi di Sky Sport

Commenta per primo!

Vittorio Feltri, direttore di Libero e noto tifoso dell’Atalanta, è stato presente negli studi di Sky Sport. Tra i tanti temi discussi anche la consacrazione di Roberto Gagliardini: Ha disputato 15 partite in Serie A ed è stato pagato dall’Inter quasi una trentina di milioni. Il merito della sua esplosione è di Gasperini ma anche di Antonio Percassi, che da giocatore se la cavava ma da presidente è stato bravissimo. I suoi investimenti stanno rendendo sempre tantissimo”.

Si parla anche della nuova proprietà nerazzurra: “Ho solo ammirazione per loro. Nei confronti dei cinesi non trovo nessuna ostilità: lavorano tantissimo, fanno tanti soldi e fanno funzionare le cose. Ho l’impressione che anche nel calcio prenderanno confidenza con il pallone e faranno cose eccellenti”.

Feltri svela anche un retroscena legato all’attaccante del Torino, Andrea Belotti: “Consigliai di visionarlo all’Inter, un suggerimento come ringraziamento per avermi fatto togliere la querela da Luis Figo per quella faccenda del gatto ucciso rivelatasi poi non vera. Loro lo scartarono e allora ne parlai con Cairo che lo prese poi al Torino per 500mila euro”.

FELIPE MELO COMMENTA IL 7-1 CON L’ATALANTA: “GRANDI RAGAZZI”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy