Handanovic: “Spalletti uomo giusto per l’Inter, Skriniar è fortissimo. Sul derby dico che…”

Handanovic: “Spalletti uomo giusto per l’Inter, Skriniar è fortissimo. Sul derby dico che…”

Il portiere sloveno risponde in diretta alle domande dei tifosi nerazzurri

Commenta per primo!

Il portiere nerazzurro Samir Handanovic, ospite oggi 11 ottobre negli studi di Inter TV, risponderà in diretta alle domande dei tifosi nerazzurri. Di seguito le parole dell’estremo difensore sloveno, a partire dalle ore 13.

DERBY –Quando torneranno i nazionali si sentirà di più, per ora tutto normale. I nostri nazionali hanno fatto bene, questo ci può dare una carica in più, ma l’importante è che si riposino dopo le fatiche e i viaggi. Speriamo che saranno pronti tutti“.

DIFESA – “Tutta la squadra sta facendo bene dietro, sia i centrali che gli esterni. Penso che abbiamo comunque molti margini di milglioramento ancora“.

PARATA MIGLIORE IN CARRIERA –Quella contro il Siena, quando giocavo con l’Udinese“.

PORTIERI DELL’INTER –Sarti, Bordon, Zenga…. Ce ne sono stati tanti nella storia interista, spero di continuare questa tradizione di grandi portieri. Il mio idolo da piccolo è stato Schmeichel”.

CAPPELLO PREFERITO –Quello che mi ha regalato il magazziniere, con il serpente, è il mio preferito. Lo uso sempre: è utile per il sole e poi quel logo mi piace. Anche se comunque preferisco giocare di sera“.

INTER MIGLIORE DEGLI ANNI PASSATI –Si, siamo più forti. Lo dice la classifica e ho questa sensazione. Vediamo dove arriveremo, non vogliamo porci limiti“.

TEMPO LIBERO –Mi piace stare con la famiglia, giocare a scacchi e leggere i libri quando ho del tempo libero“.

UOMO DERBY –Speriamo che tutta la squadra faccia la differenza“.

CARRIERA ALL’INTER –Voglio giocare fino a 40 anni, poi dove e come si vedrà“.

NUOVI ACQUISTI –Ottimi ragazzi, si sono integrati bene. Hanno carattere e personalità per stare nell’Inter“.

SPALLETTI –Il mister è forte, ci può dare una grossa mano: è l’uomo giusto per questa squadra”.

SKRINIAR –Basta vederlo in tv, come calciatore è forte e lo diventerà di più. Oltre a essere bravo in campo è un ragazzo con la testa a posto”.

DALL’UDINESE ALL’INTER –Sono cresciuto come uomo e portiere. Sono arrivato in una grande squadra, in un momento non troppo esaltante. Ora è arrivato il momento di tornare l’Inter di una volta“.

RAPPORTO CON I COMPAGNI –Vado d’accordo con tutti, abbiamo un buon rapporto e siamo un bel gruppo. Ovviamente passo più tempo con gli altri portieri“.

PORTIERI PROMETTENTI –In Italia penso che lo sappiano tutti, Donnarumma è il futuro“.

PERISIC E ICARDI –Non mi piace parlare di singoli, però penso che sono giocatori top. Lo stanno dimostrando anche con le loro Nazionali, si sa già tutto di loro“.

MESSI O CR7 –Messi. Uno è talento puro, l’altro è frutto del lavoro. Preferisco l’argentino“.

DOPO IL MILAN, IL NAPOLI –Pensiamo a una partita alla volta. Ora abbiamo il derby, poi ci aspettano Napoli e Sampdoria. Ottobre sarà un mese difficile, ma tutte le partite valgono tre punti“.

MOMENTI DIFFICILI –Ne ho avuti tanti, come tutti, da giovani. Ma non ho mai mollato e ho continuato a lavorare e a credere al sogno di diventare portiere a grandi livelli“.

PARATA TOP NEI DERBY –Mi è rimasta impressa quella su De Jong. Colpo di testa al 93′, sono riuscito a toccarla con la punta delle dita e a metterla in calcio d’angolo“.

CLIMA DERBY ALLO STADIO –Adrenalina pura quando entri in campo, ancora più bello quando giochi in casa. Disputare i match a San Siro è da brividi“.

PASSIONE PER IL CALCIO –Seguo tutti i campionati, Nazionali, Serie B. Mi piace la Premier, vedo spesso Chelsea e City. Sono appassionato di calcio: quando guardo la tv o guardo i film o le partite di calcio e basket“.

FASE DIFENSIVA NEL CALCIO MODERNO –Il calcio di oggi è questo, si deve attaccare e difendere tutti. Bisogna essere vicini di reparto, muoversi insieme“.

BERTI: “DERBY PARTITA MAGICA, UNICA…DOBBIAMO VINCERE”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy