Murillo, i tempi di recupero tra domani e sabato

Murillo, i tempi di recupero tra domani e sabato

Commenta per primo!
infortunio murillo

Un solo gol subito in cinque partite: la ritrovata solidità difensiva ha inciso fortemente sull’inizio di stagione dell’Inter. Tuttavia, nell’arco delle prime cinque partite, Roberto Mancini ha dovuto cambiare più volte la coppia di centrali per far fronte a diversi infortuni. L’ultimo, in linea di tempo, è quello di Jeison Murillo, uscito dal campo per infortunio nel lunch-match di domenica contro il Chievo Verona. L’elongazione dell’adduttore destro ha tenuto lontano dal campo il giovane difensore colombiano nel turno infrasettimanale contro l’Hellas Verona, e per ora non si hanno notizie sulla durata dello stop: infatti, come riporta Sky Sport, il responso dei medici circa i tempi di recupero del difensore cafetero verrà reso noto domani o sabato.

Murillo, difensore dai grandi mezzi atletici e tecnici, ha dimostrato personalità e qualità nelle sue prime uscite in maglia nerazzurra, ma verrà sostituito da un compagno altrettanto in forma: Gary Medel, piazzato al centro della difesa dopo l’infortunio di Miranda, ha dimostrato di poter costituire un’alternativa efficace alla coppia titolare. Il Pitbull sta applicando all’Inter la sua esperienza tattica nel ruolo di difensore maturata sotto la guida tecnica del geniale ct Jorge Sampaoli: aggressivo, agile, dotato negli anticipi e nell’uno contro uno, Medel ha stupito gli addetti ai lavori con le sue ottime prestazioni, che hanno fatto ricredere almeno parzialmente chi lo concepiva centrale di difesa solo in un contesto sudamericano. Candidatura fortissima a una maglia da titolare per il cileno nella sfida contro la Fiorentina, alla quale Mancini arriverà con un difensore in più: Juan Jesus, come riferisce Sky Sport, infatti, questa mattina ha svolto il lavoro in gruppo e sarà convocato per la sfida di domenica sera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy