Inter-Empoli ai raggi X: manca qualcosa in mezzo. Troppi palloni persi

Inter-Empoli ai raggi X: manca qualcosa in mezzo. Troppi palloni persi

Nerazzurri vittoriosi ma poco convincenti nell’anticipo del Meazza: ecco l’analisi

mercato cessioni

E’un’Inter mai padrona del campo quella che batte l’Empoli fondamentalmente grazie a due colpi sporadici di due dei suoi uomini più validi, Icardi Perisic. I nerazzurri, come l’analisi de La Gazzetta dello Sport evidenzia, soccombono nel possesso palla, che gli ospiti dominano con un sorprendente 58%. I due mediani pesanti (Melo-Kondogbia) non aiutano la scioltezza della manovra.

L’Inter pressa troppo bassa e l’atteggiamento eccessivamente passivo non impedisce agli avversari di creare occasioni da gol (i toscani hanno tirato ben 9 volte verso la porta interista). Emblematici i 27 palloni persi da Brozovic, indicativi di una squadra che ha ancora molto da migliorare per poter aspirare alla “top three”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy